ITALIA – TERRORISMO: GENTILONI, SICUREZZA SENZA RINUNCIARE A LIBERTÀ

28

ITALIA – TERRORISMO: GENTILONI, SICUREZZA SENZA RINUNCIARE A LIBERTÀ. ALFANO,CONTROLLI SU PAKISTANO. UTILE UNA PROCURA AD HOC

“Oggi mi aspetto una importante presa di posizione politica sul provvedimento più importante, quello che riguarda il registro dei passeggeri”. Così il ministro degli Esteri Gentiloni da Bruxelles. “Bisogna trovare un punto di equilibrio tra privacy e sicurezza ma – ha detto – serve mettere al primo posto la sicurezza senza rinunciare alle libertà europee”. Il ministro dell’Interno, ha spiegato che “Sono in corso accertamenti” sul cittadino pakistano fermato ieri a Fiumicino col passaporto falso su un volo Roma-Londra. Per il responsabile del Viminale “una Procura nazionale antiterrorismo può essere utile se lavora in squadra le con procure Distrettuali”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here