NIGER – PROTESTE ANTI-CHARLIE, A FUOCO 7 CHIESE, 10 MORTI . LE COOPERANTI A CASA: NON VOLEVAMO PROCURARE DOLORE

Sette chiese incendiate, devastazioni, saccheggi e un bilancio, forse non definitivo di 10 NIGERIA FUOCO CHIESE (600 x 378)morti in Niger per le proteste ieri contro Charlie Hebdo in Niger. Due a Zinder, nel sud del Paese, dove gli scontri tra manifestanti e forze di sicurezza hanno causato cinque morti e una cinquantina di feriti, altre due nella capitale al termine della preghiera nella principale moschea della città. E ancora a Maradi, a 600 chilometri da Niamey, e a Gourè, nell’est. Vanessa: “Contenta di essere qui”. Padre: “Fatto cosa pericolosa ma non errata”. Procura Bologna, nessuna indagine. Ancora polemiche sul presunto riscatto pagato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here