venerdì 16 Aprile 2021

FRANCIA – E’ CACCIA ALL’UOMO DOPO LA STRAGE A CHERLIE HEBDO

FRANCIA – E’ CACCIA ALL’UOMO DOPO LA STRAGE A CHERLIE HEBDO. GIALLO AUTISTA FERMATO, HA ALIBI. ALFANO, 53 FOREIGN FIGHTERS

In Francia caccia all’uomo dopo la strage nella redazione di Charlie Hebdo: nel mirino i 2 fratelli jihadisti franco-algerini sospettati di essere i killer delle 12 vittime. Quello che gli investigatori ritengono essere il loro autista, un 18enne, si è presentato in commissariato dopo aver visto il suo nome sul web, ma i suoi compagni dicono che ieri era regolarmente a scuola. Sempre nella notte numerose perquisizioni, anche nella casa di Reims di uno dei due ricercati, e almeno 7 fermi. Esplosione vicino moschea nell’est del Paese, no vittime. In Italia, spiega intanto il ministro dell’ Interno Alfano, è pronta una legge per contrastare i foreign fighters: ne sono stati censiti 53. Il Papa: di quanta crudeltà è capace l’uomo!.

Leggi anche...

spot_img