martedì 26 Gennaio 2021

POLITICA – JOBS ACT, SCONTRO SUI LICENZIAMENTI COLLETTIVI

POLITICA – JOBS ACT, SCONTRO SUI LICENZIAMENTI COLLETTIVI. NO DI CGIL E SINISTRA PD, NCD DELUSO

E’ polemica sul jobs act, dopo l’approvazione in consiglio dei ministri dei primi due decreti attuativi della riforma del lavoro. Per la Cgil le norme sui licenziamenti collettivi sono un “via libera a licenziare lavoratori singoli e gruppi di lavoratori”. Le norme non piacciono anche alla sinistra del Pd, che con Cesare Damiano annuncia battaglia. A destra storce la bocca Ncd, con Maurizio Sacconi che accusa: “E’ mancato il coraggio delle grandi scelte”. Per Giovanni Toti di Forza Italia “tra i tanti ‘pacchi’ giunti agli italiani in questi giorni, è arrivato anche quello del Jobs Act”.

Leggi anche...