mercoledì 27 Gennaio 2021

EBOLA – PARLA MEDICO EMERGENCY, NON SONO EROE

EBOLA – PARLA MEDICO EMERGENCY, NON SONO EROE NE’ UNTORE. PER PRIMA VOLTA RACCONTA ESPERIENZA, FORSE HO BATTUTO NEMICO

“Non credo di essere un eroe, ma so per certo di non essere un ‘untore’: sono solo un soldato che si è ferito nella lotta contro un nemico spietato. E pare che sia riuscito a batterlo”. Ad dirlo è il medico italiano di Emergency colpito da Ebola e ricoverato allo Spallanzani, in un messaggio reso pubblico della sua Ong. È la prima volta che racconta la sua esperienza. “Da qualche giorno sto meglio, riesco a muovermi e a leggere”, ha detto il dottore, che ha ricordato i suoi colleghi rimasti in Africa e i suoi pazienti.

Leggi anche...