sabato 23 Gennaio 2021

GAVI – COPPIA UCCISA DA MONOSSIDO DI CARBONIO (AGGIORNATO)

GAVI (AL) – Una coppia di sessantenni, marito e moglie, lui pensionato Michelin, sono morti nella loro villetta alla periferia di Gavi nell’alesandrino,

molto probabilmente intossicati dal monossido di carbonio fuoriuscito da una caldaietta.

Sono intervenuti i carabinieri e i sanitari del 118 che, invano, hanno cercati di rianimarli. Non sono ancora state rese note le loro generalità.

AGGIORNAMENTO – I due coniugi alessandrini si chiamavano Franco Tacchino, di 68 anni, e Rosalia Franza, di 65. Al momento dell’incidente, causato da un mal funzionamento della caldaia a gas, si trovava in casa anche la loro figlia, che stava riposando al pian terreno perchè influenzata. A trovarli tutti e tre intossicati dal gas è stato il figlio che, non ottenendo risposta al telefono, si è recato a casa dei genitori trovandoli in condizioni disperate. Si è invece salvata, per pochi minuti – hanno spiegato i sanitari – la sorella, attualmente ricoverata all’ospedale di Novara, in camera iperbarica.

Leggi anche...