martedì 26 Gennaio 2021

NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 08,00 – 22/12/2014

NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 08,00 – 22/12/2014

RENZI, PER COLLE MAGGIORANZA AMPIA, NESSUN POTERE DI VETO

E ASSICURA, RIFORME E LEGGE ELETTORALE ENTRO 31 GENNAIO

“Non c’è nessun patto preventivo sul Quirinale tra Pd e Forza Italia”, e il successore del presidente Napolitano dovrà essere “una persona di grande saggezza ed equilibrio, eletta da una alleanza ampia”: Matteo Renzi, ospite ieri sera del programma di Fabio Fazio, torna a negare ogni potere di veto sul Quirinale. Riforme costituzionali e nuova legge elettorale – ha aggiunto – saranno comunque approvate entro il 31 gennaio.

 

MANOVRA AL RUSH FINALE, OK CAMERA ENTRO DOMANI SENZA FIDUCIA

PADOAN, MENO TASSE, PIU’ LAVORO, DUBBI DA TECNICI BILANCIO

La legge di stabilità è approdata nell’Aula di Montecitorio, dopo l’approvazione senza modifiche da parte della commissione Bilancio. La manovra dovrebbe essere varata entro domattina, e senza voto di fiducia. Per il ministro dell’Economia Padoan garantirà ”meno tasse, più reddito e consumi, quindi piu’ lavoro”. L’opposizione non è di questo avviso e il servizio Bilancio della Camera solleva qualche dubbio.

 

FRANCIA: GRIDA ALLAH U AKBAR E INVESTE 11 PERSONE

FRONTALE NEL SALENTO, TRE MORTI E DUE FERITI

A Digione, in Francia, un uomo alla guida di un’auto si è lanciato, al grido di Allah u Akbar, contro un gruppo di persone, ferendone undici, due delle quali in modo grave. Per gli investigatori si è trattato di uno squilibrato. E sempre ieri sera nel Salento, tra Maglie e Leuca, tre persone sono morte e altre due sono rimaste ferite in un frontale.

 

 

AGENTI UCCISI A NEW YORK, ‘RIVOLTA’ CONTRO DE BLASIO

‘MANI SPORCHE DI SANGUE’,GIULIANI PUNTA IL DITO SU OBAMA

Ancora una aggressione ad un poliziotto, ferito ieri sera a New York, all’indomani dell’uccisione di due agenti a Brooklyn. E si infiammano le polemiche sull’appoggio del sindaco De Blasio alle proteste antirazziste. L’ex sindaco Giuliani lo difende, ma punta il dito contro Obama. Il presidente telefona al capo della polizia di New York e fa appello alla calma.

 

 

ELEZIONI IN TUNISIA, VINCE ESSEBSI, PRESIDENTE LAICO

RIVALE GRIDA A BROGLI, DISORDINI DOPO DIFFUSIONE EXIT POLL

In attesa dei risultati definitivi, in Tunisia si profila ormai la vittoria, con oltre il 50 per cento, di Beji Caid Essebsi, leader del partito laico, nelle prime elezioni presidenziali dopo la caduta di Ben Ali, quattro anni fa. L’ avversario Marzouki, sostenuto dagli islamisti, non si pronuncia, mentre qualche manifestazione di protesta dopo gli exit poll è sfociata in scontri con la polizia.

 

 

CALCIO, INTER-LAZIO 2-2, NERAZZURRI SI SALVANO A SAN SIRO

STASERA A DOHA FINALE DI SUPER COPPA TRA JUVENTUS E NAPOLI

Inter e Lazio hanno pareggiato 2-2 nel posticipo della 16/a giornata del campionato di serie A a San Siro. L’Inter sale a 21 punti, la Lazio a 27, raggiungendo Napoli e Sampdoria. La Samp pareggia e il Torino ferma il Genoa. Stasera a Doha finale di Super coppa tra Juventus e Napoli. (ANSA).

Leggi anche...