giovedì 28 Gennaio 2021

CASTELLAMONTE – Richiesti fondi per la nuova sede dei Vigili del Fuoco

CASTELLAMONTE – Una nuova casa per i Vigili del Fuoco Volontari di Castellamonte.

È l’obiettivo che si è posto il Comune di Castellamonte, che dopo il “tramonto” di Asa, rischia lo sfratto da strada del Ghiaro, sede attuale del distaccamento.

L’Amministrazione castellamontese ha deciso di accorrere ai ripari e ha individuato e proposto come nuova sede, i capannoni situati in strada per Cuorgnè. Il costo di adeguamento dei locali è di circa 150mila euro.

Per quanto concerne il 50% dell’importo, il Comune ha partecipato al bando della fondazione CRT; per l’altra metà ha chiesto un contributo di 500euro a ciascun Comune interessato (Bairo, Baldissero Canavese, Traversella, Vidracco, Vistrorio; ai Comuni dell’Unione Montana della Valchiusella: Alice Superiore, Brosso, Issiglio, Lugnacco, Pecco, Rueglio, Trausella, Vico Canavese; all’Unione Terre del Chiusella: Colleretto Giacosa, Parella, Quagliuzzo e Strambinello). Infine Castellamonte finanzierà l’operazione per i 61500euro restanti.

Leggi anche...