sabato 16 Gennaio 2021

NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 13,00 – 20/12/2014

NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 13,00 – 20/12/2014

NELLA NOTTE AL SENATO VIA LIBERA A MANOVRA, ORA L’ITALICUM

OPPOSIZIONI PROTESTANO, RENZI RINGRAZIA: LEZIONE DI POLITICA

Il governo incassa la fiducia al termine di una lunga maratona notturna: il maxiemendamento alla legge di stabilità ottiene il via libera del Senato con 162 sì e 37 no. Proteste accese dalle opposizioni, che accusano il governo di aver presentato un testo pieno di errori. Il premier Renzi ringrazia senatrici e senatori per aver dato, dice, una lezione di politica agli ostruzionismi. Subito dopo, Palazzo Madama ha incardinato la riforma elettorale, la cui discussione generale inizierà mercoledì 7 gennaio alle ore 16.

 

RENZI, POLITICO DELL’ANNO? NAPOLITANO. E SU COLLE HO METODO

RIFORME-ITALICUM, OK SECONDA LETTURA PRIMA NUOVO PRESIDENTE

Il politico dell’anno? Senz’altro Giorgio Napolitano, nel giudizio del premier Renzi in un conversazione con il Foglio. Perché il pulsante lo ha schiacciato per primo lui: “: se non ci fosse stato lui, nulla di quello che abbiamo fatto in questi mesi sarebbe stato possibile”. Quanto alla scelta per il suo successore, Renzi spiega di avere un metodo preciso per il suo partito: un’assemblea permanente da dove esca un profilo da proporre poi a tutte le altre forze politiche: nessun nome

dall’alto. Il premier si dice anche convinto che si riuscirà a votare in seconda lettura, non prima delle dimissioni di Napolitano ma prima dell’elezione del nuovo presidente, sia l’Italicum sia la riforma costituzionale.

 

CACCIA ALL’UOMO AD ASTI DOPO TABACCAIO UCCISO DA RAPINATORI

2 SU AUTO BIANCA.UNO PALO,ALTRO HA SPARATO A REAZIONE VITTIMA

Ad Asti per tutta la notte carabinieri e polizia hanno dato la caccia ai due rapinatori che ieri hanno assassinato a colpi di pistola Manuel Bacco, 37 anni, titolare di una tabaccheria. Posti di blocco su tutte le principali strade della provincia alla ricerca di un’auto bianca. In caserma e in questura sentiti numerosi testimoni. Secondo quanto ricostruito, uno dei rapinatori è rimasto sulla porta, l’altro è entrato e quando il tabaccaio ha reagito, gli ha sparato due colpi di pistola al cuore.

 

 

 

 

FESTE SENZA VACANZE PER 48MLN, E PER 30MLN E’ CAUSA CRISI

FEDERALBERGHI:SOLO 11,8MLN IN VIAGGIO. GIRO AFFARI (+12%)

Sono 48mln gli italiani che non si sposteranno di casa durante le festività: 30mln di loro non lo faranno per motivi economici. A lanciare l’allarme crisi in cui si dibattono ancora famiglie e imprese è Federalberghi: solo 11,8mln faranno una vacanza tra Natale e Capodanno. Il giro d’affari determinato sarà di circa 7,8mld di euro: un +12% rispetto al 2013, frutto dell’impennata di chi andrà all’estero, sulla scia sia della riapertura del mercato del Mar Rosso sia attratti dalle grandi Capitali europee.

 

LAVORO, CGIA: PER 2014 BOOM MINI-JOBS PER OLTRE 71MLN ORE

PIÙ MICRO-OCCUPAZIONE DA VOUCHER COMMERCIO,TURISMO,SERVIZI

Si chiamano mini-jobs, ovvero lavoro a chiamata, e per il 2014 la Cgia di Mestre ha calcolato una vendita di oltre 71,6mln di ore di lavoro che hanno interessato un milione di persone nei settori commercio, ristorazione/turismo e servizi. Destinatari dell’offerta occupazionale casalinghe, pensionati, badanti, studenti, disoccupati e “dopolavoristi”, che usufruiscono dei cosiddetti voucher. Dal 2012, anno in cui questo strumento è stato esteso a tutti i settori economici, il ricorso è più che triplicato.

 

ASSOCIAZIONE DELINQUERE, ARRESTATO SINDACO TRANI E ALTRI 5

SECONDO ACCUSA PER DELITTI CONTRO PA,CONCUSSIONE,CORRUZIONE

Un appalto di oltre 2mln di euro sulla vigilanza degli immobili comunali aggiudicato – secondo l’accusa – in modo illecito tra le accuse che stamani hanno portato all’arresto del sindaco di Trani, Luigi Riserbato, e di altre cinque persone. Tra i reati contestati anche la concussione per le presunte richieste di assunzioni fatte all’Amiu, secondo le indagini per consentire ai politici di aver consenso elettorale.

 

USA: MELE CARAMELLATE INFETTATE, MORTE QUATTRO PERSONE

HANNO CONTRATTO LISTERIA. 28 CONTAGIATI IN 10 STATI DIVERSI

Almeno 4 persone morte negli Usa – in un quinto caso test ancora in corso – dopo aver mangiato mele caramellate che sarebbero state infettate dal batterio listeria monocytogenes. A quanto riferisce il Centro controllo e prevenzione malattie, 28 persone in dieci stati diversi hanno contratto il batterio tra ottobre e novembre. Tra queste, nove erano donne incinte. Degli altri contagiati, tre sono bambini. La listeria è nell’ambiente e puo’ vivere in impianti trasformazione alimentare, anche a temperature fredde come quelle delle celle frigorifere. Viene soppressa dalla cottura e dalla pastorizzazione.

Leggi anche...