giovedì 28 Gennaio 2021

CUORGNÈ -INIZIATO L’ITER PER INTITOLARE UNA VIA A DON FRANCO PERADOTTO

CUORGNÈ – Nella giunta del 1° dicembre è stato dato il via libera alla proposta del Sindaco Beppe Pezzetto, di intitolare una via al cuorgnatese don Franco Peradotto.

Nato a Cuorgnè il 15 gennaio del 1928 è ordinato sacerdote dal Cardinal Fossati il 29 giugno 1951, molti i ruoli ricoperti, giornalista professionista dal 1966 collabora con le più importanti testate cattoliche, diventando anche Presidente della Federazione Italiana Stampa Cattolica (circa 130 testate) restando in carica per 12 anni; per 32 anni direttore responsabile del settimanale diocesano la “Voce del Popolo”.

Rettore del Santuario della Consolata dal 1991, ha collaborato con don Luigi Ciotti alla nascita del “Gruppo Abele” e a seguito o guidato le attività di varie associazioni quali: “Equipes Notre Dame”, “Sermig” e “Associazione Prometeo”.

Nel 2002 è stato nominato “Torinese dell’Anno” e nel 2006 gli è stata conferita la cittadinanza onoraria della Città di Torino, dopo alcuni anni di malattia, trascorsi presso il Cottolengo, muore a Torino il 1° novembre 2010.

Questa molto sinteticamente la nota biografica tracciata dal Sindaco Beppe Pezzetto, adesso si attende di ottenere il via libera della Prefettura per poter procedere con l’iter.

“Un grande cuorgnatese che ha sempre amato la Sua Città, un esempio che sarà ancora molto utile a tutti i cuorgnatesi e non solo” commenta Beppe Pezzetto

Leggi anche...