sabato 23 Gennaio 2021

NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 13,00 – 16/12/2014

NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 13,00 – 16/12/2014

RAID KAMIKAZE CONTRO SCUOLA MILITARE PAKISTAN, STRAGE BAMBINI

SONO 104 I MORTI. ANCHE UN PROFESSORE. ALLIEVI IN OSTAGGIO

Conta per ora 104 morti, ed 84 di loro erano bambini, il bilancio di un attacco sferrato in Pakistan da un commando di una decina di kamikaze talebani alla Scuola pubblica militare di Peshawar (Pakistan nord-occidentale). Un centinaio le persone rimaste ferite. Secondo GEO Tv, un numero imprecisato di studenti sarebbe stato preso in ostaggio dai militanti armati. L’azione è stata rivendicata dal Ttp come ‘vendetta per i militanti uccisi’.

 

NUOVO CROLLO DEL RUBLO NONOSTANTE RIALZO SHOCK DEI TASSI

NETTO CALO BORSA MOSCA. NON SI FERMA CADUTA PREZZO PETROLIO

Nuovo record negativo del rublo. Il dollaro ha toccato quota 66,7, mentre l’euro è scambiato a 83 rubli. La valuta russa è di nuovo in caduta libera dopo il rimbalzo di stamane dovuto alla decisione della banca centrale di alzare i tassi dal 10,5% al 17%. E la Borsa di Mosca registra un netto calo, con l’indice in dollari che tocca -10%. A pesare sono il crollo del prezzo del petrolio e le sanzioni occidentali per la crisi ucraina. Anche l’Europa soffre con il petrolio, la caduta del prezzo del quale continua a non fermarsi, dopo un’apertura positiva.

 

RENZI: L’UE AL BIVIO, O NE CAMBIAMO DIREZIONE O LA PERDIAMO

POLITICA CI LAVORI.POLEMICA GIOCHI SORPRENDE,NOI ALL’ALTEZZA

L’Europa si trova ad un bivio, bisogna cambiarne direzione o c’è il rischio di perderla. E la politica deve fare la sua parte in questo, senza lasciarla in mano ai tecnocrati. Parla così alla Camera il premier Renzi, intervenendo sul prossimo vertice Ue, giudicando la previsione dello scorporo degli investimenti un primo passo ma non sufficiente. E aggiunge che continuerà la battaglia nel Pse e nel Consiglio Ue perchè investimenti per ridurre le bollette energetiche, per banda larga, per edilizia scolastica o periferie possano essere esclusi dal patto di stabilità. Un commento anche sulla candidatura italiana per i giochi olimpici del 2024: la polemica sorprende, saremo all’altezza.

 

MARÒ: NO CORTE SUPREMA AI FUCILIERI SU LIBERTÀ PROVVISORIA

ISTANZE RESPINTE, LATORRE TORNERÀ IN INDIA E GIRONE CI RESTA

La Corte Suprema indiana non ha accolto oggi le istanze dei due marò Latorre e Girone, volte ad una attenuazione della liberta’ provvisoria permettendo, nel primo caso, un prolungamento della permanenza in Italia per continuare le cure e, nel secondo, un rientro in Puglia per le festivita’ natalizie. Alle domande di chiarimento arrivate in Aula, il premier Renzi ha fatto sapere che il governo si impegna a riferire già oggi in commissione sulla questione. Critiche dal centrodestra, la Lega chiede di mandare le forze speciali a riprendere i due militari con un blitz.

 

MERCATO AUTO EUROPA RALLENTA, NOVEMBRE +1,2%, PER FCA +3,6%

DA INIZIO ANNO +3,2%,QUOTA 5,9.CONTINUA EXPLOIT JEEP(+110,6%)

Il mercato europeo dell’auto rallenta a novembre: le consegne nei 28 Paesi Ue più Efta, secondo i dati dell’Acea, sono state l’1,2% in più dello stesso mese 2013. Negli undici mesi il 5,5% in più. Fca ha venduto a novembre in Europa il 3,6% in più dello stesso mese 2013. La quota è salita dal 5,7% al 5,8%. Negli undici mesi le consegne a +3,2% sull’analogo periodo 2013, con una quota pari al 5,9%. Continua intanto l’exploit della Jeep (+110,6%), mentre 500 e Panda sono le auto più vendute del loro segmento con quota 28,4%.

 

AUSTRALIA, NUOVO ALLARME PER UN PACCO SOSPETTO A MINISTERO

CANBERRA: CHIUSE STRADE ED EVACUAZIONE, POI ALLERTA CESSA

Nuovo allarme terrorismo in Australia all’indomani dell’ attacco di un islamista finito con la morte di questi e di due suoi ostaggi. A Canberra la polizia è intervenuta dopo la segnalazione di un pacco sospetto al Ministero degli Affari e del commercio estero. sono intervenuti gli artificieri, mentre la struttura veniva fatta evacuare e le strade intorno chiuse. Dopo un paio d’ore, l’allarme è rientrato, essendo stato giudicato innocuo il contenuto del pacco.

 

CATENA FERRO DAVANTI TRENO, NO TAV BLOCCANO TGV A VERCELLI

DISAGI SU LINEA MILANO-TORINO, RITARDO PER IL VENEZIA-PARIGI

Attivisti No Tav hanno bloccato questa mattina con un atto dimostrativo un treno Tgv Venezia-Parigi alla stazione di Vercelli posizionando una catena di ferro davanti al locomotore. Imbrattata la prima carrozza del convoglio. Pesanti i disagi sulla linea Milano-Torino, rimasta chiusa per 25 minuti. Il Tgv bloccato ha accumulato un ritardo di un’ora e mezza, due Frecciabianca di mezz’ora e otto regionali fino a 50 minuti.

 

PESTAGGIO DI HALLOWEEN,ARRESTATI DUE MINORENNI PER OMICIDIO

34ENNE AGGREDITO A VIAREGGIO,UN AMICO FU FERITO. DUE DENUNCE

Due diciassettenni arrestati a Viareggio nell’inchiesta per l’aggressione di un 34enne che morì un mese dopo il pestaggio di cui era stato vittima il 31 ottobre a Viareggio. Di loro si occupa la procura dei minori e le ordinanze cautelari eseguite stamani dalla polizia del commissariato di Viareggio li hanno condotti in un istituto di rieducazione minorile. I due sono accusati di omicidio, ma anche di tentato omicidio nei confronti di un’altra persona, in concorso con due maggiorenni denunciati. Nell’aggressione rimase coinvolto e ferito anche un amico della vittima, che era in auto con lui e con altre persone.

(by ANSA)

Leggi anche...