TORINO – Un italiano di 42 anni, residente a Venaria Reale, è stato posto agli arresti domiciliari dai carabinieri e una sua presunta complice, italiana di 25 anni, è stata denunciata, con l’accusa di concorso in violenza sessuale.

CARABINIERI BERGAMO (450 x 223)Lo scorso luglio avrebbe violentato una ballerina di un club privé a Grugliasco, nel Torinese.

La vittima, una rumena di 29 anni residente nell’Astigiano, ha denunciato di essere stata drogata con una bevanda prima dello stupro. L’inchiesta è condotta dal pm Paolo Scafi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here