martedì 26 Gennaio 2021

CHIVASSO – Aperto lo Sportello Ambiente

CHIVASSO – In considerazione del fatto che la presenza dell’amianto è ancora molto diffusa, l’Amministrazione cittadina, ha voluto realizzare un apposito Sportello informativo che si avvale della Cooperativa Sociale “Arcobaleno”, partner che da anni svolge servizi nel settore dei rifiuti urbani e speciali compresi i rifiuti cementizi contenenti amianto.

In Italia si stimano 2,5 miliardi di metri quadrati di coperture in eternit e di questi circa 50 milioni di metri quadrati sono in Piemonte.

In questi 50 milioni di metri quadrati di materiali contenenti amianto, ci sono certamente le grandi distese di vecchi capannoni e coperture di vecchi palazzi, ma ci sono anche piccoli quantitativi di materiali distribuiti nella case di campagna, nelle cascine in periferia.

«Per un cittadino che sulla sua proprietà abbia pochi metri quadrati di eternit da sostituire, – affermano dal Comune – è sempre stato molto oneroso economicamente e complicato doversi gestire le procedure burocratiche. Queste sono difficoltà che non giustificano gettiti selvaggi in discariche abusive che purtroppo molte volte avvengono, con costi ambientali ed economici a carico di tutti. Il contesto chivassese, come altri territori, soffre della stessa realtà, ma nel tentativo di ridurre e contenere questo problema ambientale, l’Amministrazione comunale, oltre a mettere a disposizione tutti gli strumenti consolidati per permettere la rimozione di amianto dal territorio, si fa anche promotrice di uno strumento a favore dei propri cittadini, aprendo uno “Sportello Informativo Amianto” – concludono – nel quale ogni proprietario di immobile con materiali di eternit, possa trovare una consulenza gratuita utile alla corretta soluzione del suo problema.»

Lo sportello informativo sarà ospitato presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico, I piano del Palazzo Municipale, nei giorni: 9 dicembre e 16 dicembre dalle ore 14 alle ore 17.

Leggi anche...