CUORGNE’ – Due beni passano dallo Stato al Comune di Cuorgnè (TO) a titolo gratuito grazie al federalismo demaniale.

Nella mattinata di venerdì, presso la sede Regionale del Demanio, alla presenza del Giuseppe_Pezzetto_Sindaco (450 x 581)direttore Regionale dott. Ernesto Alemanno e del Direttore Provinciale dott. Mario Parlagreco, e per il Comune di Cuorgnè, del Sindaco Beppe Pezzetto e del responsabile del settore Arch. Noto, è stato siglato l’accordo di cessione dei due beni dal demanio verso il Comune a titolo gratuito.

“Cuorgnè è stato il primo Comune a chiudere questo iter partito oltre un anno fa” commenta con soddisfazione il Sindaco Beppe Pezzetto “al Comune vengono conferite la Palazzina Alloggi Sottoufficiali, di via XXIV Maggio, che verrà valorizzata in un’ottica di alienazione, e l’Ex Poligono situato in località Buasca, che grazie al coinvolgimento di realtà sportive che operano nell’ambito del tiro con l’arco, potrà essere utilizzato con finalità pubblico-sociali”.

Sicuramente con questo passaggio, anche la pulizia dell’area adiacente la caserma, che aveva visto gli amministratori in prima persona impegnati nella pulizia, in quanto essendo proprietà demaniale richiedeva tempi di autorizzazione e di esecuzione lunghi, con questo passaggio potrà essere svolta in modo più celere.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here