EBOLA – PEGGIORATE LE CONDIZIONI DEL MEDICO DI EMERGENCY

FEBBRE ALTA E CRISI RESPIRATORIA, ORE DECISIVE

Sono peggiorate da ieri pomeriggio le condizioni del medico italiano di Emergency ebola (450 x 251)colpito dal virus Ebola in Sierra Leone e ricoverato all’Istituto Spallanzani di Roma dallo scorso 25 novembre. Dopo la ricomparsa della febbre il paziente, sottoposto a trattamento sperimentale, è andato in crisi respiratoria e si è reso necessario ricorrere all’assistenza.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here