RIVARA – Il Comune di Rivara, per il secondo anno consecutivo si impegna a favore di NutriAid, e lo fa tornando ad essere protagonista.

rivara-albero-speranza-23In occasione delle festività natalizie ripropone l’accensione dell’albero vivente più alto d’Europa, una sequoia californiana (sequoia sempervirens) secolare alta 35,10 metri che sarà addobbata con un chilometro di cordoni sui quali saranno installati 12.000 luci a led. La sequoia vive da oltre 100 anni nel parco di Villa Ogliani, oggi sede municipale.

Sarà ancora Cristina Chiabotto, madrina della manifestazione, ad accendere l’albero lunedì 8 dicembre insieme al Sindaco e a Babbo Natale che tornerà appositamente dalla Scandinavia per accontentare le numerose richieste dei bambini giunte da tutto il Canavese.

La manifestazione sarà ancora una volta legata alla raccolta fondi il cui ricavato sarà consegnato alla NutriAid onlus per contribuire a due progetti in atto che vedono coinvolti circa 200 bambini che frequentano l’Ecole Bienheureux François Palau di Antananarivo, capitale del Madagascar, e più di 1.000 bambini che accedono per la diagnosi e terapia della malnutrizione al Centro nutrizionale Sant’Anna di Ifatsy ed Antananabo, nel sud-ovest del’isola, dove NutriAid interviene con i propri programmi dal 2009.

Numerose iniziative promosse dalle associazioni locali faranno da cornice a questo evento ormai divenuto di fama mondiale.

Leggi il programma della giornata QUI negli eventi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here