TORINO – Si stavano rifacendo la cantina con i vini rubati in un condominio di Torino.

Due italiani e un marocchino, tra i 39 e i 48 anni, sono stati arrestati dalla polizia, che li VINO INVECCHIATO (264 x 191)ha sorpresi mentre si allontanavano da un condominio di via Vittorio Amedeo II, nel centro del capoluogo piemontese.

Uno di loro aveva addosso la chiave delle cantine, sottratta a uno dei condomini, nei giorni precedenti. Dalla perquisizione delle loro abitazioni sono saltate fuori diverse bottiglie di vino invecchiato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here