EUROPA – PIANO JUNCKER, STIMOLO INVESTIMENTI UE CREERA’ 315 MILIARDI. SARANNO FUORI DA DEFICIT-DEBITO, L’EUROPA VOLTA PAGINA

Mobiliterà 315mld, con ogni euro investito che ne genererà 15, per migliorarePIANO JUNCKER (400 x 274) soprattutto scuola, trasporti, sanità, energia. Il presidente della Commissione Ue Juncker illustra alla Plenaria il suo piano basato sulla Bei, da rendere operativo entro giugno 2015, per stimolare investimenti che attualmente, dice, sono per 370mld sotto il livello di pre-crisi. I contributi degli Stati saranno fuori dal deficit e dal debito. E via gli ostacoli della burocrazia. L’Europa volta pagina dopo anni di sforzi per dare speranza su crescita e lavoro. Di qui l’invito a non politicizzare il progetto, perché indietro non si torna, ma anzi se funziona (‘e non ho dubbi che funzionerà’, dice) sarà rinnovato dal 2018 al 2020.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here