BOLOGNA – PENSIONATO SPARA E UCCIDE MOGLIE, ARRESTATO PER OMICIDIO. INTERROGATO FINO A TARDA NOTTE DA PM, AMMETTE NEL PIANTO.

Luciano Zironi, che ieri a Bologna ha ucciso in casa la moglie Bruna Belletti con un polizia-bologna (450 x 300)colpo di pistola, è stato arrestato dalla polizia per omicidio volontario aggravato dal rapporto di coniugio. 79 anni come la donna, con cui era sposato da quasi 60 anni, ha ammesso le responsabilità in un racconto interrotto spesso dal pianto. Secondo il medico legale, l’anziana è stata uccisa con un colpo sparato a distanza ravvicinata. Dopo una malattia, hanno detto i vicini, il pensionato era depresso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here