martedì 27 Febbraio 2024

Direttore Responsabile: Magda Bersini

spot_img

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

04/12/2014 RIVAROLO – PRESENTAZIONE LIBRO “GALISIA 1944-2014”

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
- Advertisement -

EVENTI RIVAROLOGALISIA 1944-2014 – Volume pubblicato dal Centro Ricerche Studi Alto Canavese – CORSAC

Il libro Alpine Partisan raccoglie le memorie di guerra di Alfred Southon, l’unico soldato inglese che sopravvisse alla tragedia del novembre 1944, dove morirono in 37 fra soldati inglesi ex-prigionieri di guerra (14 dei quali fuggiti dal campo di lavoro di Spineto di Castellamonte)  e partigiani canavesani nella traversata del Colle Galisia per

CLICCA PER INGRANDIRE

raggiungere la Francia liberata dagli Alleati.

Il libro dopo quasi 60 anni è stato tradotto in italiano dagli studenti della IVB Sezione Scientifica dell’IIS “Aldo Moro” di Rivarolo, guidati dalla loro Docente d’Inglese Maria Elena Coha.

Nella seconda parte del volume, la professoressa Claretta Coda, Insegnante di Storia presso il Moro, ha curato la ricostruzione storica delle vicende e la loro contestualizzazione nel più ampio teatro della prigionia di guerra e di quella strange alliance-alleanza inattesa che si venne a creare dopo l’8 settembre tra popolazione italiana ed ex-POWs fuggitivi. Testimonianze e documenti inediti italiani e inglesi hanno permesso di approfondire e ampliare il campo d’indagine, completandolo con la ricostruzione dell’elenco dei soldati britannici e dei Dominions caduti e l’individuazione dei luoghi della loro sepoltura e dei memorials alleati in cui sono ricordati.

 

La presentazione del libro avverrà presso l’aula magna dell’IIS Moro – ingresso da via Gallo Pecca 4/6 – giovedì 4 dicembre alle ore 21 con il patrocinio del Comune di Rivarolo Canavese – Assessorato alla Cultura – e dell’ANPI Sezione di Favria, Oglianico e Rivarolo.

© Riproduzione riservata

Per restare sempre informato, iscriviti ai nostri canali gratuiti: la newsletter di WhatsApp per le notizie di Cronaca (per iscriverti invia un WhatsApp con scritto NEWS ON al 342.8644960); iscriviti al nostro canale Telegram (ObiettivoNews); oppure, da oggi, puoi anche iscriverti al nostro nuovo canale WhatsApp (https://whatsapp.com/channel/0029Va9vIQO30LKS6x1jWN14con le notizie selezionate dalla nostra redazione.

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------

Ultim'ora

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img