martedì 11 Maggio 2021

VOLLEY: RIVAROLO VINCE ANCORA,MA CON L’AMARO IN BOCCA (CON VIDEO E FOTO)

VOLLEY – Serie D Regionale, Girone A, Femminile. La Rivarolo Finimpianti Volley aggiunge al suo paniere la sesta vittoria consecutiva su sei partite disputate.

Vittoria amara, questa, contro il Novara che purtroppo vede l’infortunio di Roberta Tonon, giocatrice del Rivarolo che durante il terzo set sul punteggio di 3-3 in fase di difesa mette male il piede sinistro, provocandosi una brutta distorsione ed è obbligata ad uscire dal campo per cure mediche.

Partita mediocre, a tratti “noiosa” dove le ragazze della Finimpianti Rivarolo dimostrano che nelle partite sulla carta semplici, lasciano a casa quella “cattiveria e agonismo” che le fa trionfare con le squadre più forti.

Primo set, dominato dalle padrone di casa, dove le ragazze di Mister Cignetti, partono in quarta con un primo parziale di 8-1; non danno tregua alle ragazze del Novara, che non riescono mai ad arginare il distacco perdendo il primo set sul risultato di 25 a 13 a favore del Rivarolo.

Nel secondo set il Rivarolo entra “fin troppo rilassato”, alcuni sbagli di troppo, portano a un parziale di 7 a 7; ma ecco che Mister Cignetti tira fuori la voce e le ragazze le unghie, portandosi subito il parziale sul 12 a 7. Il resto del set, fotocopia del primo: le avversarie del Novara non riescono a recuperare il gap perso, perdendo anche il secondo set con il risultato finale di 25 a 19.

Il terzo set parte con il primo punto a favore del Novara, ma sul risultato di 3 a 3 la giovane Roberta Tonon , banda del Rivarolo, si infortuna in modo serio a una caviglia, e deve abbandonare il campo da gioco sotto gli applausi di tutti gli spettatori.

La partita prende una brutta piega per la Finimpianti Volley, che persa la concentrazione per la preoccupazione della compagna portata all’ospedale, per la prima volta nella gara, finisce sotto di due punti sul parziale di 7 a 9; ma ecco che il tifo del pubblico e il Mister riportano le teste delle giocatrici in campo tornando in vantaggio e chiudendo il terzo e ultimo set sul risultato di 25 a 21.

Partita giocata poco, con punti presi soprattutto dagli sbagli altrui, il Rivarolo pecca forse un po’ di presunzione, sbagliando un po’ troppo in difesa; quello che manca ancora è la consapevolezza che tutte le partite devono essere giocate come una finale, ma Mister Cignetti con la sua grinta riuscirà a far comprendere alle proprie ragazze anche questo… ma come si dice …. non importa, forse come si gioca…. l’importante è portare a casa il risultato e su questo la Finimpianti Rivarolo Volley è una macchina da punti, prima da sola in classifica a 18 punti con la consapevolezza di essere una grande squadra.

GUARDA IL VIDEO CON L’INTERVISTA A GIANCARLO GIGLIO

GUARDA LA PHOTOGALLERY

[Best_Wordpress_Gallery id=”18″ gal_title=”RIVAROLO VS NOVARA”]

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img