domenica 3 Marzo 2024

Direttore Responsabile: Magda Bersini

spot_img

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

07/11/14 VOLPIANO – RASSEGNA VOLPIANO IN MUSICA

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
- Advertisement -

EVENTI VOLPIANO – Venerdì 7 novembre la Rassegna Volpiano in Musica ospita 2 imperdibili concerti dei Manomanouche e del Trio Vivaldi. Il progetto Manomanouche nasce nel 2001 dall’incontro di musicisti di differente estrazione, con una consolidata esperienza professionale e con l’intento di far conoscere ad un pubblico più vasto la cultura e la tradizione musicale degli zingari Manouches. Al progetto collaborano diversi artisti a livello nazionale ed europeo e nell’arco di soli tre anni Manomanouche diventa una realtà di riferimento nel panorama Gypsy Jazz: un caso unico per la qualità della ricerca, dell’arrangiamento e per la valenza personale ed emotiva che questo progetto ha per i suoi musicisti.

La loro intensa attività concertistica li porta ad assumere e consolidare uno stile sempre più personale, ricco di contaminazioni diverse ma senza mai dimenticare l’essenza, lo spirito che li caratterizza e dal quale traggono ispirazione. La proposta artistica dei Manomanouche è caratterizzata da un personale e originale lavoro di ricerca del suono, degli strumenti e dell’approccio caratteristici dello Swing Manouche. La loro musica è basata sull’improvvisazione, è aperta alle contaminazioni ed è derivante principalmente dalla fusione dello swing, del folklore zigano e della melodia italiana.

I Manomanouche sono: NUNZIO BARBIERI – Chitarra Acustica, LUCA ENIPEO – Chitarra Acustica, PIERRE STEEVE JINO TOUCHE – Contrabbasso e MASSIMO PITZIANTI – Fisarmonica e Bandoneon.

Seguirà il concerto del Trio chitarristico Vivaldi, nato nel 1992 e formato da Enrico Negro, Ignazio Viola e Mario Cosco, tre musicisti torinesi allievi di Guido Margaria. La formazione si è imposta in breve tempo in numerosi concorsi sia nazionali che internazionali, aggiudicandosi numerosi premi. Il repertorio del Trio, in continua crescita ed evoluzione, nasce da un’attenta esplorazione del repertorio originale per tre chitarre ottocentesco e del Novecento, nonché dall’uso di riuscite trascrizioni di brani del periodo Barocco (Vivaldi su tutti) fino ad arrivare alla musica contemporanea, verso la quale la formazione ha per lungo tempo incentrato il proprio interesse. Il Trio ha collaborato con diversi autori per la creazione di nuove musiche (tra gli altri: Franco Mannino, Giorgio Ferrari, Teresa Procaccini, Daniele Zanettovich, Riccardo Vianello, Andrea Basevi, Roberto Beltrami) e realizzato due lavori discografici dedicati al repertorio originale novecentesco e contemporaneo: “Original 20th Century Works For Three Guitars” (Rainbow Classics 1996) e “Contemporanea – Autori Italiani per tre chitarre” (Lira Classica – M.a.p. 2002).

La rassegna Volpiano in Musica con i suoi concerti, rientra nel calendario di Volpiano Mille un progetto nato da un’intuizione del Sindaco Emanuele De Zuanne, per festeggiare i 1000 anni della cittadina di Volpiano (citata per la prima volta in un documento d’archivio del 1014). Il Sindaco ha proposto ai Volpianesi e alle 80 associazioni attive sul territorio di mettere in rete gli eventi del 2014, per promuovere cultura, storia, tradizioni, enogastronomia e commercio. Una festa che coinvolge scuole, cittadini e associazioni per dare il benvenuto a chi vorrà condividere questi importanti momenti di Volpiano.

© Riproduzione riservata

Per restare sempre informato, iscriviti ai nostri canali gratuiti: la newsletter di WhatsApp per le notizie di Cronaca (per iscriverti invia un WhatsApp con scritto NEWS ON al 342.8644960); iscriviti al nostro canale Telegram (ObiettivoNews); oppure, da oggi, puoi anche iscriverti al nostro nuovo canale WhatsApp (https://whatsapp.com/channel/0029Va9vIQO30LKS6x1jWN14con le notizie selezionate dalla nostra redazione.

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------

Ultim'ora

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img