lunedì 14 Giugno 2021
lunedì, Giugno 14, 2021
spot_img

CRONACA – NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 13,00

CRONACA – NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 13,00 – 28/10/2014

TRATTATIVA STATO-MAFIA, GIUDICI PALERMO ASCOLTANO NAPOLITANO

VENTI DOMANDE PM, DA LETTERA D’AMBROSIO AD ALLARME ATTENTATI

Trasferta romana per la Corte d’Assise di Palermo, i cui giudici ascoltano al Quirinale e rigorosamente a porte chiuse il presidente Napolitano, nel processo sulla presunta trattativa Stato-mafia. Una ventina le domande che i pm pongono al capo dello Stato: dalla lettera dell’allora suo consigliere giuridico D’Ambrosio in cui esprimeva, riferendosi agli anni tra l’89 e il ’93, il timore “di essere stato considerato l’utile scriba di cose utili a fungere da scudo per indicibili accordi”; all’ allarme attentati nel ’93. Una quarantina le persone che partecipano all’udienza, fra giudici, accusa, difese, e parti civili.

 

BCE, PADOAN: FIDUCIOSO CARENZE BANCHE COPERTE DA MERCATO

CARIGE CEDE ASSICURAZIONI. A OTTOBRE RISALE FIDUCIA IMPRESE

“Sono fiducioso che la situazione di shortfall verrà gestita con operazioni di mercato”. Lo ha sottolineato il ministro dell’ Economia Pier Carlo Padoan a proposito degli esami della Bce, che dopo gli stress test ha bocciato Mps e Carige. Test che per il ministro dimostrano la tenuta di banche europee ed italiane. Intanto, l’ istituto genovese ha raggiunto l’accordo per cedere ad Apollo Management Holdings le attività assicurative per 310mln di euro in contanti, e il suo titolo registra un’accelerazione in borsa. E l’ Istat comunica che a ottobre risale la fiducia delle imprese.

 

E’ GELO RENZI-CAMUSSO: ‘CON SINDACATI GOVERNO NON TRATTA’,

PREMIER: AVREMO CRESCITA 0,6%, UE? 4,5 MLD PER CALO DEFICIT

Sulla Legge di stabilità è gelo tra governo e sindacati: un incontro “surreale” al quale i ministri “non avevano mandato a discutere”, commenta la Camusso il tavolo di ieri; non tratto coi sindacati, chiude Renzi. Il premier si dice quindi convinto che le sue misure porteranno il prossimo anno una crescita dello 0,6% e ai rilievi dell’Ue risponde con 4,5 miliardi per il calo del deficit.

 

INTERESSI ‘NDRANGHETA IN APPALTI OPERE PER EXPO, 13 ARRESTI

MILANO:INDAGINI SU 2 GRUPPI COMASCO,CONTATTI ANCHE POLITICI

13 arresti fra Lombardia e Calabria in un’operazione Ros contro la ‘ndrangheta in un’indagine della Dda di Milano. Accuse di associazione di tipo mafioso, detenzione e porto abusivo di armi, intestazione fittizia beni, reimpiego denaro provenienza illecita, abuso d’ufficio, favoreggiamento, minacce e danneggiamento mediante incendio. Al centro delle indagini due gruppi nel comasco. Accertati, secondo le indagini, interessi in speculazioni immobiliari e subappalti di grandi opere connesse ad Expo 2015. Contatti anche con esponenti politici.

 

UCRAINA,MOSCA RICONOSCERÀ ESITO VOTO DEI RIBELLI 2 NOVEMBRE

IN REGIONI DONETSK-LUGANSK:’NESSUNO TENTI MINARLO DA ESTERNO’

La Russia riconoscerà i risultati delle elezioni parlamentari e presidenziali convocate per il 2 novembre dai ribelli filorussi nelle zone da loro controllate nelle regioni di Donetsk e Lugansk: lo ha detto il ministro degli esteri russo, che ha messo il guardia dal tentare di ‘minare dall’ esterno’ l’ espressione popolare, essendo uno degli orientamenti chiave degli accordi di Minsk. Kiev ha convocato elezioni locali nelle due regioni il 7 dicembre e ritiene illegittimo il voto auto-organizzato dai ribelli. Intanto, con l’85% delle schede scrutinate, sempre in testa con il 22,4% il premier Iatseniuk alle parlamentari ucraine.

 

MEDIOBANCA: UTILE TRIMESTRE 160MLN, RICAVI +25%

NAGEL:NON INTERESSATI A FUSIONI O ACQUISIZIONI

Mediobanca ha registrato tra luglio e settembre, 1/o trimestre dell’esercizio della banca, ricavi a 525mln e in crescita del 25% rispetto allo scorso anno. L’utile netto è di 160mln, in flessione dai 171 di un anno fa. Il dato supera il consensus che si attestava a 120mln. L’istituto proseguirà nella cessione di partecipazioni più verosimilmente nella seconda metà dell’anno, precisa l’ ad Alberto Nagel, il quale spiega che non c’è interesse a fusioni o acquisizioni. Il titolo parte con un rialzo: primi giudizi analisti positivi, segnalano soprattutto l’utile sopra le attese.

 

ARRESTATO PATRON ‘FORESTE MOLISANE’-‘LATTE MATESE’ GRAVANTE

A DOMICILIARI.ACCUSA ESTORSIONE,SMALTIMENTO ILLECITO RIFIUTI

Il Corpo Forestale ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari, emessa dal gip di Santa Maria Capua Vetere, a carico dell’imprenditore Giuseppe Gravante, 75 anni, patron di “Latte Matese” e “Foreste Molisane”. É accusato di vari reati tra cui estorsione e smaltimento illecito di rifiuti: avrebbe costretto sotto minaccia di licenziamento i dipendenti a sversare rifiuti zootecnici nel Volturno e a sotterrare altro tipo di rifiuti nei terreni della propria azienda agricola.

 

GIALLO NEL PAVESE, TROVATO CADAVERE CARBONIZZATO DI DONNA

DENTRO UN’ AUTO INCENDIATA. TUTTE IPOTESI ANCORA APERTE

Giallo nel Pavese per il ritrovamento del cadavere carbonizzato di una donna, all’interno di una vettura vicino al cimitero di Montù Beccaria (Pavia) sulle colline dell’Oltrepò. Lo riportano oggi diversi quotidiani. Si sospetta appartenga a una donna di circa 50 anni proprietaria dell’auto, che risiede nel Pavese. Una prima ricognizione medico-legale sembra escludere segni di violenza, per appurare le cause della morte si dovrà attendere l’esito dell’autopsia.

(by ANSA)

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img