FLASH ITALIAPOTENZA, 3 CHIRURGHI OSPEDALE ARRESTATI PER MORTE PAZIENTE; UCCISA PER ERRORE E OPERATA DA MORTA PER NASCONDERE TUTTO

medici (450 x 300)Tre chirurghi dell’ospedale di Potenza sono stati arrestati ieri per la morte di una paziente durante un intervento nel 2013. I sanitari, fra i quali il primario di Cardiochirurgia, sono accusati di omicidio colposo per aver continuato a operare per ore la donna, anche dopo averne accertato la morte (poco dopo l’inizio dell’intervento), in modo da coprire l’errore medico e “archiviare” tutto come un decesso dovuto a complicanze.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here