lunedì 14 Giugno 2021
lunedì, Giugno 14, 2021
spot_img

RIVAROLO – Contrattacco di Rostagno a FI e Riparolium

[label style=”important”]Ascolta l’articolo[/label][audiotube id=”cHLH6TStYsw” tiny=”yes”]

RIVAROLO – È guerra aperta. Arriva infatti il contrattacco del Sindaco Alberto Rostagno ai comunicati inviati ai media dalla lista Riparolium e dal Circolo di Forza Italia. Lo pubblichiamo qui integralmente:

“Il comunicato stampa di Forza Italia, che definisce delibera “clamorosa” dell’ amministrazione comunale di Rivarolo, facendo riferimento alle decisione assunte sulla Tasi, etichettando come contradditorie le decisioni prese dalla giunta Rostagno, mi permette di capire le difficoltà di apprendimento dei consiglieri comunali a cui Forza Italia fa riferimento, in modo particolare del suo capogruppo. I problemi applicativi della Tasi hanno indotto l’amministrazione, di concerto con gli uffici tributi, nell ‘intento di garantire la maggior assistenza possibile a tutti gli utenti, di non applicare sanzioni ed interessi nel caso di ritardato pagamento. Nel comunicare a tutti i capi gruppo consiliari l’intento della giunta, i consiglieri presenti hanno compreso, o almeno così hanno fatto intuire, che si stava congelando il regime sanzionatorio, salvo poi apprendere, prima dal comunicato di Riparolium, poi da quello di Forza Italia, che il consigliere Raimondo non aveva capito nulla.

Tralasciando l’accostamento con la politica nazionale del comunicato di F.I., ricordo che l’amministrazione che mi onoro di rappresentare, si occupa di governo locale, con impegno, serietà e professionalità, nel solo interesse dei cittadini di Rivarolo, senza anteporre interessi politici.

Per quanto riguarda i risparmi che la giunta potrebbe ricavare dalle indennità di carica o da altre spese, ricordo che proprio i consiglieri di Forza Italia, oggi all’opposizione, hanno combinato i “disastri” per cui l’amministrazione attuale, grazie a quel governo “allegro” della città, oggi è “intasata” da contenziosi legali. Le spese necessarie per saldare gli avvocati difensori del Comune di Rivarolo, le cui parcelle totali ammonteranno a decine di volte le spese che Forza Italia addebita alla nostra giunta, le comunicheremo a tutti i cittadini.

Al circolo di Forza Italia di Rivarolo che “si appresta a farsi parte attiva con le forze che intendono rappresentare la voglia di crescita della città”, consiglio, prima di esternare frasi così impegnative, e di denigrare il sottoscritto e la mia amministrazione, di andare a rileggere la pagina 300 del rapporto della Legione Carabinieri “Piemonte e Valle d’Aosta” Comando Provinciale di Torino – Reparto Operativo Nucleo Investigativo datato Torino 19 dicembre 20Il (indirizzo internet: lyonturin.eu/documents/docs/Rapport/Carabinieri/Italgo/Martina) in cui ben si evince, nella conversazione telefonica registrata, quali fossero gli intenti di quegli amministratori di Forza Italia che, oggi come ieri, sono stati stoppati dalla mia scomoda presenza, da interessi ben diversi da quelli della crescita della città.”

Alberto Rostagno
Sindaco di Rivarolo Canavese

 

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img