martedì 15 Giugno 2021
martedì, Giugno 15, 2021
spot_img

CUNEO – MEDICO SUICIDA A MADONNA DELL’OLMO

[label style=”important”]Ascolta l’articolo[/label][audiotube id=”12RuBpCdgoA” tiny=”yes”]

CUNEO – Un medico chirurgo dell’ospedale Santa Croce di Cuneo si è tolto la vita nella sua abitazione di Madonna dell’Olmo, dove viveva con la compagna.

A luglio era stato arrestato per truffa: per l’accusa manometteva il badge in modo da risultare in servizio anche quando non lo era. La scorsa settimana si erano concluse le indagini preliminari con la revoca dei domiciliari e dell’obbligo di non entrare in ospedale, che aveva però mantenuto la sospensione.

L’uomo, che si è impiccato, ha lasciato una lettera alla compagna, nella quale spiega la

decisione di togliersi la vita perché impossibilitato a riprendere il suo lavoro di medico.

A scoprire il suicidio, nel tardo pomeriggio di ieri, è stata la stessa compagna del medico, ma la notizia della sua morte è stata resa nota soltanto oggi.

La direzione dell’azienda ospedaliera Santa Croce di Cuneo, appresa la notizia del suicidio, ha diffuso una nota in cui esprime “le più sentite condoglianze” alla famiglia. Da alcuni mesi, scrive l’ospedale, il chirurgo “era sospeso dal servizio a seguito dei provvedimenti della Procura della Repubblica nei suoi confronti. La sospensione dal servizio è stata mantenuta all’Azienda ospedaliera, come atto doveroso e previsto dalle disposizioni, in attesa della conclusione del procedimento penale”.

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img