[label style=”important”]Ascolta l’articolo[/label][audiotube id=”HaVbDyOfugY” tiny=”yes”]

Guarda il servizio del Consiglio

VALPERGA – Dopo il Consiglio Comunale dell’altro giorno, che aveva ben evidenziato una spaccatura all’interno della maggioranza, sono arrivate le dimissioni di quattro consiglieri: Roberto Bertino e Gabriella Giorgi (maggioranza); Corrado Marocco e Mauro Giubellini (minoranza).

Comune-ValpergaBertino e Giorgi avevano già restituito, qualche tempo fa, l’incarico da Assessore.

Durante l’ultima seduta, Roberto Bertino era assente e Gabriella Giorgi, aveva apertamente dichiarato il suo disaccordo con il resto della maggioranza, ed in particolare con il Sindaco Davide Brunasso, su diversi punti relativi al bilancio, che andavano a confluire in una dichiarazione principale: «Invece di aumentare le tasse ai cittadini dovremmo ridurre gli sprechi».

Terminato di elencare e spiegare in modo dettagliato le voci di bilancio con le quali era in disaccordo, Giorgi era uscita dall’aula senza attendere la replica del primo cittadino. Un segnale forte che non lasciava presagire altro se non quello che è accaduto.

La seduta era andata avanti con la discussione di un paio di interrogazioni presentate dal Consigliere Corrado Marocco, mentre il Sindaco, barricato dietro al silenzio più assoluto, si era limitato a dichiarare che avrebbe querelato Marocco.

Due giorni dopo le lettere di dimissioni dei quattro consiglieri erano sulla scrivania del Sindaco.

Ora, venendo a mancare il 50% dei Consiglieri, il Comune rischia il commissariamento. A decidere sarà la Prefettura, alla quale è stata mandata tutta la documentazione.

Guarda il servizio relativo all’ultimo Consiglio Comunale.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here