domenica 13 Giugno 2021
domenica, Giugno 13, 2021
spot_img

RIVAROLO – Il “regolamento” al centro del Consiglio (CON VIDEO)

[label style=”important”]Ascolta l’articolo[/label][audiotube id=”mq6fAhtTepg” tiny=”yes”]

Guarda il servizio

RIVAROLO – Il “regolamento” al centro di questa seduta di Consiglio.

Il gruppo di maggioranza ha ribadito più volte la necessità di rispettare in questa sede il regolamento, specie durante le interrogazioni.

“Soddisfatto o non soddisfatto?” questa era la domanda di rito, pronunciata dal Presidente del Consiglio, rivolta al Consigliere che aveva esposto l’interrogazione, dopo la risposta dell’Assessore di competenza. Una frase che, in prima battuta, non è piaciuta a Renato Navone, ma che si è rassegnato alla prassi, dopo che il Sindaco Alberto Rostagno ha dichiarato: «Questo è un regolamento vecchio poiché risale al 2007. Ha diverse pecche e andrà modificato. Lo faremo tutti assieme.»

Tutto sommato un consiglio dai toni contenuti, sebbene visibilmente teso.

I Consiglieri di minoranza, nelle interrogazioni, hanno chiesto spiegazioni su diversi argomenti.

Tra i quali il ripristino delle fontane. L’Assessore Lara Schialvino ha precisato gli elevati costi idrici ed elettrici che hanno spinto la Commissione Straordinaria a chiudere le fontane. Ora, l’Amministrazione Rostagno, sta cercando una soluzione per poterle riaccendere al minor costo.

Altro argomento caro ai cittadini, l’eventuale spostamento del Monumento dei Caduti. L’Assessore Francesco Diemoz ha specificato che non è intenzione di questa Amministrazione spostarlo dall’allea, ma, più che altro, trovare il modo di riqualificarlo.

 

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img