martedì 15 Giugno 2021
martedì, Giugno 15, 2021
spot_img

CRONACA – NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 13,00

CRONACA – NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 13,00 – 01/10/2014

JOBS ACT, RENZI PUNTA AL VIA LIBERA ED E’ PRONTO ALLA FIDUCIA

RECUPERARE VOTI MINORANZA. SENATO, PARTE DISCUSSIONE GENERALE

Recuperare il voto della minoranza isolando definitivamente la ‘vecchia guardia’. Renzi punta al via libera al Jobs Act entro l’8 ottobre, giorno del vertice europeo, anche pronto alla fiducia al Senato, dove oggi è cominciata la discussione generale: anche i più battaglieri sarebbero costretti ad allinearsi o al massimo uscire dall’aula per dimostrare che loro scopo non è quello di abbattere il governo. Certo è che d’ora in poi l’obiettivo sarà recuperare i voti dissidenti, per fare in modo che quelli di Forza Italia non siano che aggiuntivi. Intanto gli azzurri mostrano prudenza perché ritengono che dalla direzione Pd siano giunte non poche concessioni alla minoranza dem, con il rischio di snaturare la legge delega.

 

CRESCE ATTIVITA’ MANIFATTURA ITALIA, IN CALO FRANCIA-GERMANIA

INDICE PMI A 50,7. EUROZONA SCENDE A 50,3, MINIMI DI 14 MESI

L’indice Pmi dell’attività del settore manifatturiero sale a settembre a 50,7 punti per l’Italia, superando la soglia di 50 che separa la contrazione dall’espansione, contro attese per un valore di 49,5. La Francia si attesta invece a 48,8 contro 46,9 di agosto, la Germania a 49,9. Quanto all’ intera Eurozona, l’indice di settore scende a 50,3 punti a settembre, contro i 50,5 della precedente stima flash e da 50,7 di agosto. Il Pmi tocca così i minimi di 14 mesi.

 

HONG KONG: STUDENTI CONTESTANO PREMIER ALLA FESTA NAZIONALE

SLOGAN ANTI LEUNG E CINA IN CELEBRAZIONI REPUBBLICA POPOLARE

Nuova protesta degli studenti di Hong Kong contro il capo del governo locale. E’ successo durante l’alzabandiera, nella cerimonia per la celebrazione del 65/o anniversario della Repubblica popolare di Cina. Alcuni studenti hanno superato il servizio di sicurezza e contestato Chun-ying Leung, prima di essere allontanati. Le dimissioni del cosiddetto ‘chief executive’ sono la prima richiesta dei giovani che occupano da tre giorni il centro della citta’ chiedendo che Pechino garantisca elezioni pienamente libere.

 

NEGLI USA E’ MASSIMA ALLERTA PER IL PRIMO CASO DI EBOLA

PAZIENTE ARRIVATO DALLA LIBERIA PER FAR VISITA AI PARENTI

Massima allerta Ebola negli Usa, dove è stato diagnosticato il primo caso sul territorio nazionale. Si tratta di un paziente ricoverato a Dallas, arrivato dalla Liberia per far visita ai suoi parenti. Il virus non si diffonderà, assicurano le autorità sanitarie. Obama aggiornato da direttore del Cdc: non creare allarmismi ingiustificati. Unicef: Ebola ha già fatto 3.700 orfani in Africa. Appello di Bill Gates: uniamoci nella lotta al virus.

 

ATTENTATI CONTRO L’ESERCITO A KABUL, 7 MORTI E 6 FERITI

A BAGHDAD TRE AUTOBOMBA IN QUARTIERI SCIITI, 13 VITTIME

Sono già stati rivendicati dai talebani i due attentati compiuti da kamikaze che a Kabul hanno provocato, secondo il bilancio fornito dalla polizia afgana, la morte di 7 presone e il ferimento di 19. Nel mirino, due automezzi dell’esercito. Si tratta dei primi attentati realizzati dopo l’insediamento alla presidenza di Ashraf Ghani. A Baghdad, invece, attacco ieri sera con 3 autobomba nei quartieri sciiti della capitale, con un bilancio di almeno 13 morti e più di 40 feriti.

 

OCCUPAZIONE NELLE GRANDI IMPRESE -0,8% A LUGLIO SULL’ANNO

-0,1% SUL MESE AL LORDO DELLA CIG PER AZIENDE CON 500 ADDETTI

L’occupazione nelle grandi imprese a luglio registra un calo dello 0,8% al lordo dei dipendenti in cassa integrazione guadagni e dello 0,5% al netto, su base annua. Lo rileva l’Istat, spiegando che l’analisi riguarda le aziende con almeno 500 dipendenti. La diminuzione è la stesa di giugno 2014, i dati restano fermi al calo più contenuto da agosto/settembre 2012. Su base mensile l’Istat registra un calo dello 0,1% al lordo della cig, mentre l’indice resta invariato al netto.

 

BOOM DEGLI STUDENTI ITALIANI ALL’ESTERO, IN TRE ANNI +55%

NEL 2014 7.300 RAGAZZI DELLE SUPERIORI STUDIANO OLTRECONFINE

Nelle scuole italiane cresce la voglia di fare un’esperienza di studio all’estero. Nel 2014, 7.300 studenti delle superiori hanno varcato i confini con un programma di studio di lunga durata, facendo registrare un aumento del 55% rispetto solo a 3 anni fa. E 3.200 adolescenti di tutto il mondo hanno scelto di trascorrere in Italia alcuni mesi di scuola (+14% dal 2011). Lo rivela una ricerca promossa dalla fondazioni Intercultura e Telecom Italia. Oltre due terzi degli istituti superiori italiani (68%) hanno aderito a un progetto internazionale (nel 2011 erano uno su due).

 

GIAPPONE, CONTINUA A SALIRE BILANCIO VITTIME DELL’ONTAKE

SOCCORRITORI TROVANO ALTRI CORPI ALLE PENDICI DEL VULCANO

Altri cinque corpi sono stati trovati dai soccorritori al lavoro sulle pendici del vulcano Ontake, nel Giappone centrale – svegliatosi sabato all’improvviso sorprendendo circa 300 escursionisti – portando il totale dei morti verso quota 48. Il bilancio ufficiale è di 18 morti, mentre le altre 30 vittime vengono definite “in stato di arresto cardiaco e respiratorio”, in attesa dei riscontri medico-legali per la conferma del decesso. E’ ancora incerto il numero di dispersi.

 

(by ANSA)

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img