Guarda il servizio

RIVARA – Cinquantanni. Un bel traguardo per la Rivarolo Canavese Volley, che venerdì 26 Settembre, ha presentato, presso il Palazzetto dello Sport di Rivara, gli interpreti della stagione 2014-2015, dal Minivolley alla serie D che parteciperà al Campionato Regionale.

Rivara Volley Day 29Significativi i numeri che hanno caratterizzato il 2014: oltre 130 ragazzi iscritti con costi annui pari a 75mila euro, la cui percentuale più alta incidente è data dal affitto delle palestre e dal costo degli allenatori, scelta fatta dalla società, per garantire ai giovani pallavolisti un percorso di qualità. Costi compensati dai ricavi la cui fetta maggiore, il 50%, è data dagli sponsor, e che purtroppo, a causa della crisi, è andata sempre più restringendosi.

La pallavolo femminile a Rivarolo è nata nel 1964 da un gruppo di ragazze che decisero di formare una squadra e iscriversi al Csi.
Nel 1968 il Coni varò la prima edizione dei Giochi della Gioventu´ coinvolgendo nell´iniziativa tutte le scuole del Paese. Una squadra di ragazzine della scuola media SS Annunziata, sotto la guida dell´insegnante Marietti, vinse il Campionato Provinciale dei Giochi della Gioventu´ e, dopo aver superato la fase regionale in rappresentanza del Piemonte andò a Roma alle finali nazionali dove ben figurò pur non vincendo.
Quelle ragazze furono la pietra miliare nel panorama pallavolistico rivarolese, ed è da quel momento che ebbe inizio quella che sara´ l´attivita´ futura del Rivarolo.
La prima societa´ fu iscritta alla Fipav sotto il nome di Libertas Rivarolo.
Nel 1973 per la prima volta pur lottando sempre nelle posizioni di testa e dimostrandosi una delle migliori formazioni femminili piemontesi non raggiunse la serie B, cosa che avvenne nel 77.
Nel 1980 con un organico tutto canavesano, per non dire rivarolese, la squadra si piazzò al terzo posto in classifica.
Purtroppo in quel periodo le dolenti note riguardarono gli impianti: all´inizio la squadra giocò nell´angusta palestra della scuola media Gozzano, poi si trasferì a Favria dove l´impianto aveva una maggiore capienza. L´anno successivo rientrò a Rivarolo in seguito alla costruzione del nuovo complesso scolastico delle scuole medie ma le partite ufficiali di campionato vennero disputate a Ciriè. Nel 1981 la compagine fu costretta ancora una volta a giocare in trasferta, precisamente nella palestra del Liceo Gramsci di Caluso. Finalmente fu ralizzato nel Centro Polisportivo di Rivarolo il palazzetto dello sport che venne inaugurato all´inizio della stagione 1982/83.
Nel 1999 il nome della società variò e divenne A.S. Rivarolo Volley 2000, nome che verrà cambiato nel 2006, con l’attuale denominazione A.s.d. Rivarolo Canavese Volley.

 GUARDA IL SERVIZIO E LE FOTO

[cincopa AwKA28LcF3Vj]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here