martedì 11 Maggio 2021

CRONACA – NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 13,00 – 28/09/2014

CRONACA – NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 13,00 – 28/09/2014

VULCANO ONTAKE, PER 30 ESCURSIONISTI NESSUN SEGNO DI VITA

RECUPERATI IN ARRESTO CARDIACO.MANCA CONFERMA UFFICIALE MORTE

Non presentano segnali vitali ed i soccorritori hanno parlato di “arresto cardiaco e respiratorio” 30 escursionisti recuperati sulle pendici del vulcano Ontake, Giappone centrale, svegliatosi ieri dopo 7 anni con un’eruzione spettacolare di cenere e sassi. Le autorità non confermano ufficialmente la morte dei 30. I soccorsi erano ripartiti dopo il rallentamento di sabato per i timori di nuove eruzioni e per l’emissione di gas tossici. Sulle pendici del vulcano, il 2/o più alto del Giappone con 3.067 metri, si stimava ci fossero oltre 40 persone, tra lavoratori dei rifugi e escursionisti.

 

RENZI, POTERI FORTI VOGLIONO SOSTITUIRMI? PROVINO, NON MOLLO

REINTEGRO DISCRIMINAZIONE. BERSANI ESCLUDE RISCHIO SCISSIONE

“Io non sono un massone, sono un boy scout. La verità è che io non omaggio certi poteri e questa è la reazione”. Così il premier Renzi in un lunga intervista a Repubblica alla vigilia della direzione del Pd. Se qualcuno pensa di volerlo sostituire si accomodi pure, ma “il Pd – il partito del 41% – non accetterà farsi da parte”. Sul lavoro spiega che “la reintegra può restare per casi di discriminazione”. E riflette che se i forzisti fossero determinanti sul voto finale del provvedimento, “si aprirebbe un grave problema politico. Ma io credo che non accadrà”. Bersani: Renzi stia sereno, escluso rischio scissione.

 

ISIS: TRE RAFFINERIE DISTRUTTE DA ATTACCHI COALIZIONE

ESPONENTE JIHADISTA, UCCISO PRESUNTO CAPO KHORASSAN

Attacchi della coalizione guidata dagli Usa hanno distrutto oggi tre raffinerie di petrolio controllate dai miliziani dello Stato Islamico, nella Siria settentrionale al confine con la Turchia. Lo riferisce l’Osservatorio siriano per i diritti dell’uomo. Tra giovedì e venerdì i raid avevano colpito almeno 12 raffinerie controllate dagli uomini dell’Isis nella provincia petrolifera di Deir Ezzor, nell’est del paese. Intanto, alcuni tweet di un esponente jihadista sembrano confermare l’uccisione del presunto capo del gruppo Khorassan, bersaglio degli attacchi aerei in Siria. Lo ha annunciato SITE, centro americano sorveglianza dei siti islamici.

 

REGIONALI E.ROMAGNA, APERTI SEGGI PRIMARIE CENTROSINISTRA

SFIDA BONACCINI-BALZANI. VOTO ORE 8-20,RISULTATO IN SERATA

Si sono aperti alle 8 i seggi per le primarie per la scelta del candidato alla presidenza della Regione Emilia-Romagna. Si vota dalle 8 alle 20, in oltre 800 seggi allestiti in tutta la Regione. I due candidati sono Stefano Bonaccini, segretario regionale uscente del Pd e l’ex sindaco di Forlì Roberto Balzani. Possono votare tutti quelli che si dichiarano elettori di centrosinistra. Il risultato dovrebbe essere noto già in serata.

 

PAPA FRANCESCO E BENEDETTO XVI A S.PIETRO PER FESTA NONNI

BERGOGLIO: VIOLENZA SU ANZIANI, COME SU BAMBINI, È DISUMANA

Il Papa e il papa emerito insieme in piazza San Pietro per l’incontro dei nonni. “Ho detto tante volte – ha detto Francesco – che mi piaceva tanto che stesse qui vicino, abitasse in Vaticano, perché era come avere il nonno saggio a casa, grazie”. il papa ha anche sottolineato come la violenza praticata sugli anziani sia disumana come quella sui bambini ed ha detto che ben vengano gli istituti per gli anziani, ma siano siano veramente case e non prigioni, e che siano per gli anziani e non per l’interesse di qualcuno altro.

 

TERZO GIORNO DI SIT-IN A HONG KONG, AL VIA OCCUPY CENTRAL

ARRESTI,C’È LEADER STUDENTI. PROTESTA PER CANDIDATURE LIBERE

Hong Kong al suo terzo giorno di sit-in davanti alla sede del governo locale, e di braccio di ferro con la polizia, con la campagna di disobbedienza civile chiamata Occupy Central. Ieri le forze dell’ordine hanno arrestato almeno 74 persone, fra cui anche il leader studentesco di 17 anni, che non è ancora stato rilasciato. Le proteste di questi giorni si incentrano sulla questione della libertà di candidatura, e chiedono a Pechino e al governo locale di accettare il dialogo con studenti e manifestanti.

 

USA, CACCIA ALL’UOMO IN MISSOURI DOPO FERIMENTO POLIZIOTTO

FERGUSON,TIMORI VIOLENZE DOPO RAGAZZO COLORE UCCISO DA AGENTE

Rischia di degenerare nuovamente la situazione a Ferguson – sobborgo di St.Louis, Missouri, teatro di scontri tra comunità afroamericana e polizia dopo l’uccisone di un ragazzo di colore da parte di un agente. Un poliziotto è stato ferito da un colpo di pistola sparato da uno sconosciuto. E’ accaduto mentre l’agente effettuava un controllo al Ferguson Community Center. Non sarebbe in pericolo di vita. Mentre non è stata ancora individuata la persona che ha sparato, riuscita a dileguarsi. Ed è caccia all’ uomo.

 

ESPLOSIONE VULCANELLI: NOTTE IN OSPEDALE PER I GENITORI

ASSISTITI DA MEDICI E PSICOLOGI DOPO TRAGICA MORTE FIGLI

Notte in ospedale per i genitori di Carmelo e Laura, i fratellini di 7 e 9 anni morti ieri nell’esplosione dei vulcanelli nella riserva naturale Maccalube di Aragona, nell’Agrigentino. Rosario Mulone, carabiniere di 46 anni, e la moglie quarantacinquenne Giovanna Lucchese, hanno avuto l’assistenza di un’equipe di psicologici e sono stati tenuti in osservazione dai medici. La coppia oggi potrebbe fare ritorno a casa.

(by ANSA)

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img