CRONACA – NOTIZIARIO DAL PIEMONTE  – ORE 20,00 – 26/09/2014 –

LA POP ART SBARCA A TORINO, ROY LICHTENSTEIN A TORINO

ROY LICHTENSTEIN– A 50 anni dalla prima mostra sulla pop art americana in Europa, tenuta nel 1964 a Torino, allora culla dell’arte povera, il capoluogo piemontese dedica all’icona del pop Roy Lichtenstein una personale incentrata sui disegni. In mostra da oggi alla Gam di Torino 235 opere, metà delle quali mai viste in Italia. Sono i lavori che illustrano il processo intimo della creazione artistica dell’autore. La mostra Roy Lichtestein Opera Prima è curata dal direttore della Gam, Danilo Eccher.

 

TAV: PERITO DIFESA A MAXIPROCESSO,DUBBI SU POLIZIOTTI FERITI

tav– Ci sono “dubbi” e “incongruità” sulle lesioni denunciate dagli agenti per gli scontri del 2011 in Val Susa con i No Tav. Ne ha parlato, alla ripresa del maxiprocesso contro 53 attivisti, il medico legale Luca Ferraro, consulente della difesa. “Per un sasso che colpì il casco – ha detto – la prognosi all’ospedale fu 7 giorni per una distrazione del collo. Il medico della polizia ne aggiunse 23. Difficile che un colpo così provochi un movimento del collo tanto brusco. La prognosi è incongrua”.

 

LADRI AL CIMITERO DI STUPINIGI, PROFANATE TRE TOMBE

CIMITERO DI STUPINIGI– Le tombe di tre donne, due delle quali morte nel 1963 e la terza nel 2009, sono state profanate nel cimitero di Stupinigi, frazione di Nichelino alle porte di Torino. A dare l’allarme il custode del camposanto, che ha chiesto l’intervento dei carabinieri. Il blitz, secondo i primi accertamenti, sarebbe opera di ladri alla ricerca di oggetti preziosi, che hanno tentato senza riuscirci di aprire altre nove tombe.

 

RESISTENZA: MORTO MANZI, COMANDANTE PARTIGIANO E SENATORE

Luciano Manzi– E’ morto oggi a Collegno (Torino), all’età di 90 anni, Luciano Manzi, esponente di spicco della Resistenza Piemontese, a lungo sindaco di Collegno e senatore prima di Rifondazione comunista e poi del Partito dei comunisti italiani. Nato ad Asti nel 1924, nel 1938, a soli 14 anni Manzi si arruolò nelle brigate internazionali in occasione della guerra civile. Dopo l’8 settembre 1943 aderì alle Brigate Garibaldi e al Partito comunista, partecipò alla Resistenza e diventò comandante partigiano. Partecipò alla liberazione di Torino dai nazifascisti.

 

DA TORINO A ROMA, ITALIA IN CODA PER L’IPHONE 6

IPHONE DAY– Sedie pieghevoli, zainetto, viveri, sacchi a pelo, pazienza ed entusiasmo per passare la notte all’addiaccio. Da Torino a Roma, passando per Rimini e Bergamo, si ripete come ogni anno il rito delle code per il nuovo iPhone disponibile da oggi nei negozi italiani. Gli Apple store hanno aperto alle 8, ma i fan del melafonino erano appostati da ore per avere la possibilità di arrivare primi all’apertura delle porte.

 

GRANDE GUERRA: IN MOSTRA A TORINO 140 DISEGNI SATIRICI

full Matite di Guerra– La Grande Guerra combattuta a colpi di matita, con ironia e sarcasmo, sulle pagine di giornali e sui libri di tutta Europa. E’ la mostra Matite di Guerra, satira e propaganda in Europa (1914-1918), curata dal vignettista Dino Aloi. Allestita a Palazzo Lascaris, a Torino, dal 3 ottobre al 3 dicembre, è promossa da Consiglio regionale e Consulta Europea. Raccoglie 140 disegni satirici, giornali di trincea, libri, cartoline d’epoca e tavole di artisti e disegnatori italiani e stranieri.

 

CALCIO: ALLEGRI, LA ROMA? PRIMA PENSIAMO ALL’ATALANTA

ALLEGRI– “Quella con la Roma sarà certamente una partita di grande fascino, ma non sarà decisiva, il campionato è lungo”: così il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri, sullo scontro diretto con i giallorossi in calendario tra dieci giorni. “Per ora pensiamo all’Atalanta, poi all’Atletico. Da giovedì penseremo alla Roma”. Contro l’Atalanta, nella Juventus Pogba e Tevez dal primo minuto, probabile impiego di Morata al posto di Llorente.

(by ANSA).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.