CANOTTAGGIO – La 2010 Canottieri Candia è ricca di iniziative.

t-shirt-evento-CampCome la t-shirt “TRICOLORE” che sarà possibile acquistare presso lo Shop della 2010 Canottieri CANDIA a.s.d. in occasione delle regate del 19-20-21 Settembre. Le somme raccolte saranno interamente utilizzate per favorire l’attività giovanile e pararowing sul meraviglioso Lago di Candia, quindi oltre a portare a casa uno splendido souvenir della manifestazione remiera ad un prezzo ultrapopolare, darete una mano concreta al movimento remiero.

Inoltre, a grande richiesta, torna l’iniziativa che lega sport e prodotti del territorio: il Temporary Territory Wine Shop al Campionato Italiani di Società e Pararowing 2014.

La Sinergia è da sempre la chiave per il successo, il difficile è riuscire a trovare le giuste alchimie che rendano il prodotto finale perfettamente riuscito. Due “prodotti” che nel territorio canavesano legano perfettamente, per fama ed eccellenza, sono la pratica remiera e “L’Erbaluce di Caluso d.o.c.g”.

La 2010 Canottieri Candia, è orgogliosa di presentare, grazie all’attenta collaborazione ed alla disponibilità delle Cantine “Orsolani” di San Giorgio Canavese, la prima etichetta dedicata al canottaggio in tiratura limitata, segno, da un lato dell’importanza che la Società ripone nella promozione territoriale, ma anche dell’importanza e dell’attenzione crescente nei confronti del nostro magnifico sport.

Nei sabati di gara, oltre ad offrire una visita con degustazione delle proprie storiche Cantine di Via Michele Chiesa 12, ed a mettere in palio un buon numero di bottiglie per i vincitori delle Regate più importanti (sia del sabato che della domenica), sarà aperto, a ridosso del Campo di Regata un “Temporary Territory Wine Shop” che permetterà a tutti gli sportivi, appassionati e famiglie al seguito, di gustare ed eventualmente acquistare non solo le bottiglie dedicate all’evento, ma tutta la gamma prodotta dalla famosa Cantina.

Continua così il perfetto connubio tra sport, natura e territorio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here