giovedì 6 Maggio 2021

RIVAROLO – I progetti dell’Amministrazione Rostagno (CON VIDEO)

Guarda il servizio – Intervista a Gaetano

Guarda il servizio – Intervista a Leone

RIVAROLO – Riprendere un progetto già abbozzato anni fa, e riproporlo in forma nuova e rivista.

Si tratta di rivitalizzare la vecchia strada che congiunge Rivarolo a Castellamonte, estendendola fino alla Fruttuaria di San Benigno e riportando alla vita il parco fluviale.

Bike Sharing, punti di ristoro e vendita di prodotti agricoli lungo il percorso. Un progetto, se così si vuole chiamare, di mobilità ecosostenibile.

Per far ciò verrà rimesso in sesto e riaperto il ponte in legno tanto contestato in passato, che sovrasta la circonvallazione, di fronte a piazza Mulinet.

«Abbiamo già fatto un sopraluogo – spiega il vice Sindaco Edoardo Gaetano – la struttura è ancora intatta, dobbiamo solo pulire e sostituire gli assi in legno.»

La neo Amministrazione Rostagno ha diverse idee per cercare di incentivare il turismo e il commercio in città.

Il primo a partire, fra tutti, è il progetto che sta creando qualche polemica in questo periodo, ossia la pedonalizzazione di via Ivrea nei fine settimana. L’iniziativa, inizialmente in via sperimentale, potrebbe anche interessare, in un secondo momento, i controviali di corso Torino e corso Indipendenza.

Il progetto, per funzionare, dovrà trovare sostegno nella realizzazione di eventi e nell’apertura domenicale degli esercizi commerciali.

Una soluzione che è già stata adottata da diversi comuni, e che, ovunque, ha incontrato obiezioni da parte dei commercianti che sostengono fondamentale i passaggio veicolare di fronte ai loro esercizi.

 Guarda i servizi con le interviste all’Assessore Claudio Leone e al Vice Sindaco Edoardo Gaetano

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img