martedì 18 Maggio 2021
martedì, Maggio 18, 2021
spot_img

CRONACA – NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 08,00

CRONACA – NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 08,00 – 18/09/2014

Verso sblocco tetti salari ps e militari

 Recuperato 1 mld euro dopo riunione P.Chigi tra Lotti e ministri

 ROMA, 17 SET – Dal 2015 torneranno a muoversi gli stipendi di forze di polizia e militari, fermi dal 2010. Le risorse – circa un miliardo di euro – sono state trovate dopo un incontro a Palazzo Chigi tra Luca Lotti, sottosegretario alla presidenza del consiglio e braccio destro del premier Matteo Renzi ed i ministri interessati, Angelino Alfano (Interno), Roberta Pinotti (Difesa) e Pier Carlo Padoan (Economia).

 

Elezioni:De Raho, sostegno a voto libero

Procuratore Reggio all’Antimafia: ‘ndrangheta vuole condizionare

ROMA, 17 SET – “La ‘ndrangheta ancora comanda e controlla il territorio in modo così pressante da condizionare il voto. Il nostro sforzo per le prossime elezioni in Calabria sarà di sostenere il voto libero con controlli frequenti che possano consentire al cittadino di esprimersi liberamente e di ostacolare forme di condizionamenti e di intimidazioni da parte della ‘ndrangheta”. Lo ha detto, in Commissione Antimafia, il Procuratore della Repubblica di Reggio Calabria, Federico Cafiero De Raho.

 

Franceschi: gli imputati sfilano in aula

Processo per il viareggino che morì in carcere in Francia

 VIAREGGIO (LUCCA), 17 SET – Proseguirà domani il processo al tribunale francese di Grasse per la morte del viareggino Daniele Franceschi, avvenuta il 25 agosto 2010 nel carcere di Grasse. Sono accusati di homicide involontaire, cioè omicidio colposo, il medico del carcere e due infermiere.
Nella prima udienza è stato ascoltato il medico, che ha risposto a domande sul mancato allarme per l’infarto che colpì Franceschi e che lo uccise. Poi c’è stata la testimonianze della madre di Franceschi, Cira Antignano.

 

Spara ad ex in testa,grave 27enne a Roma

Lui è una guardia giurata sostiene il colpo accidentale

 ROMA, 17 SET – Ha sparato un colpo di pistola alla sua ex in testa e ora la donna è in fin di vita. E’ accaduto in un’abitazione alla periferia di Roma. L’uomo, una guardia giurata, avrebbe detto alla polizia che il colpo sarebbe partito accidentalmente. Secondo quanto si è appreso in casa, al momento della tragedia, c’erano anche i genitori della giovane. La ragazza con l’ex avrebbe anche un figlio. Dopo il ferimento l’uomo ha accusato un malore. Sulla vicenda indaga il commissariato Casilino.

 

Vespa lo punge, muore pensionato Tempio

Molte richieste interventi per nidi insetti vicino abitazioni

 OLBIA, 17 SET – Un pensionato di Tempio Pausania è morto oggi molto probabilmente a causa di uno shock anafilattico dopo essere stato punto nella sua casa di campagna, in località Para Pinta. Gli operatori del 118 sono intervenuti tempestivamente ma ogni tentativo di rianimarlo sono stati inutili. Il centralino dei vigili del fuoco di Tempio è stato subissato oggi di richieste d’intervento per la presenza, vicino alle abitazioni, di nidi di vespe e api.

 

 Atterraggio emergenza per DC-3 a Perugia

Operazione “in sicurezza” dopo avaria a un motore

 PERUGIA, 17 SET – Atterraggio di emergenza all’ aeroporto di Perugia a causa di un’avaria a un motore per un DC-3 privato. Operazione compiuta “in piena sicurezza”, spiegano i responsabili dello scalo umbro, senza problemi per le persone.
L’aereo, con 15 passeggeri e tre componenti dell’equipaggio, era decollato da Salerno per Firenze. In seguito alla richiesta di atterraggio d’emergenza, l’aeroporto di Perugia ha dichiarato lo stato di allerta. Al termine delle operazioni lo scalo è stato riaperto.

 Champions: Cska travolto, Roma vince 5-1

ROMA, 17 SET – Roma travolgente nel primo turno di Champions. All’Olimpico il Cska di Mosca è battuto 5-1. Due a zero dopo 10′ con le reti di Iturbe e Gervinho. L’ivoriano segna il terzo gol al 31′. Di Maicon il 4-0. Nella ripresa l’autorete di Ignashevich ed il gol della bandiera di Musa. Prima dell’incontro due tifosi feriti fuori dallo stadio. Nell’altra partita del gruppo E il Bayern Monaco ha battuto 1-0 il Manchester City con una rete di Jerome Boateng al 90′.

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img