CRONACA – NOTIZIARIO DAL PIEMONTE  – ORE 20,00 16/09/2014

TRASPORTO PUBBLICO, GOVERNO SBLOCCA 150MLN PER IL PIEMONTE

TRASPORTO PUBBLICO– Il Governo ha sbloccato 150 milioni di fondi per il trasporto pubblico locale spettanti al Piemonte. Lo ha riferito il presidente della Regione, Sergio Chiamparino, a margine della seduta del Consiglio regionale di oggi. “Per noi va bene – ha commentato il presidente – ci consente di far partire una serie di pagamenti obbligati. Ma è una storia italiana, questa somma era dovuta al Piemonte da due anni”.

 

REGIONE, GIUNTA APPROVA ASSESTAMBETO DI BILANCIO

regione-piemonte– Qualche milione in più su trasporto pubblico locale, borse di studio universitarie, politiche sociali e cultura, 15 milioni per le Province, 36,5 a copertura di una piccola parte del disavanzo 2013: in estrema sintesi è questo il contenuto del disegno di legge di assestamento al bilancio 2014 della Regione Piemonte, approvato dalla Giunta di Sergio Chiamparino in una riunione tenuta oggi fra i lavori del mattino e quelli del pomeriggio del Consiglio regionale.

 

TAV: RIPRESO MAXIPROCESSO A TORINO, REQUISITORIA PM 30/9

notav– Con l’intervento di un consulente della difesa è ripreso a Torino, nell’aula bunker delle Vallette, il maxiprocesso ai No Tav per gli scontri dell’estate 2011 in Valle di Susa. Il dibattimento è oramai giunto alle ultime battute e la procura, rappresentata dal pm Nicoletta Quaglino, ha annunciato di volere svolgere la requisitoria contro i 53 imputati interamente nella giornata del 30 settembre. A seguire l’udienza fra il pubblico c’era Alberto Perino, leader storico del Movimento No Tav.

 

INCENDIO CAMPO ROM: SI APRE IL PROCESSO PER ODIO RAZZIALE

INCENDIO CAMPO ROM– E’ cominciato in tribunale a Torino il processo per il raid incendiario al campo rom della Continassa, alla periferia di Torino, il 20 dicembre 2011. Gli imputati sono 8 e le accuse sono accompagnate in alcuni casi dall’aggravante dell’odio etnico e razziale. “Una cosa orrenda”, ha testimoniato Paola Bragantini, deputata Pd all’epoca presidente di Circoscrizione. L’azione al termine di un corteo perché si era sparsa la notizia, poi falsa, di una ragazzina violentata dagli ‘zingari’.

 

STRAGE CASELLE: DISPOSTA PERIZIA PSICHIATRICA SU KILLER

Giorgio Palmieri– Si saprà a dicembre se l’autore della strage di Caselle, sia da considerarsi capace di intendere e volere. Accogliendo la richiesta della difesa, il gip Alessandra Danieli ha conferito l’incarico di effettuare la perizia psichiatrica su Giorgio Palmieri, l’uomo che il 5 gennaio uccise a coltellate Giorgio e Mariangela Allione, e l’anziana madre di lei. Confessò di averlo fatto su richiesta della moglie, Dorotea De Pippo, la ex colf della famiglia, licenziata dagli Allione pochi mesi prima.

 

MUSEI AUTO TORINO PIÙ MULTIMEDIALE,INAUGURATO NUOVO PERCORSO

musei torino– Il Museo dell’Auto di Torino (230.000 visitatori l’anno, 80% stranieri) è sempre più interattivo e coinvolgente per tutti i tipi di pubblico. Il direttore Rodolfo Gaffino Rossi ha presentato oggi il nuovo percorso tecnologico, in grado, grazie a 32 Ipad all’interno e alla nuova app, di parlare con il visitatore. Così il museo è visitabile dai bambini che giocano con le tante istallazioni come da designer e storici più esigenti. E’ anche stato aperto al pubblico il ‘Garage’ con altre 70 auto.

 

CALCIO: TORINO A BRUGES CON 1.400 TIFOSI AL SEGUITO

TORO FC– Con 1.400 tifosi al seguito il Torino giocherà giovedì a Bruges la prima partita della fase a gironi di Europa League. I granata cercano riscatto dopo lo scivolone di Genova in campionato. In porta dovrebbe rientrare Gillet al posto di Padelli; in attacco Ventura forse punterà su Quagliarella-Martinez. Turn-over anche a centrocampo: Gazzi e Benassi dovrebbero rilevare Vives e Nocerino. Il Toro cercherà di tornare al gol su azione, che gli manca dai preliminari contro il Brommapojkarna.

(by ANSA).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.