martedì 11 Maggio 2021

CRONACA – NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 13,00

CRONACA – NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 13,00 – 08/09/2014

TRE LE SUORE ITALIANE UCCISE IN BURUNDI

FARNESINA CONFERMA. FORSE RAPINA FINITA MALE

Forse una rapina finita male dietro la morte di missionarie Saveriane nel loro convento di Kamenge, nel Burundi. Sull’ uccisione di una terza suora è arrivata stamani la conferma da parte della Farnesina dopo notizie diffuse in tale senso dai media. La religiosa, ha raccontato una consorella, è rimasta vittima questa notte in un episodio successivo a quello in cui erano state uccise le prime due. Il ministro Mogherini ha espresso “grande dolore” per la scomparsa delle missionarie.

 

MARÒ: TRIBUNALE CHIEDE PARERE GOVERNO SU ISTANZA RIMPATRIO

PER LATORRE UDIENZA AGGIORNATA, ESENTATO OBBLIGO FIRMA 15GG

Sull’istanza del marò Latorre di poter tornare in Italia per completare le cure dopo il malore che ha avuto, la Corte suprema indiana ha deciso di chiedere al governo di New Delhi un parere, aggiornando l’udienza al 12 settembre. Il militare, che a richiesta della difesa è stato esentato dall’obbligo di firma in commissariato per due settimane a causa delle sue condizioni di salute, aveva chiesto alla corte un permesso di 3-4 mesi in Italia, necessari al suo completo ristabilimento.

 

MALTEMPO, NEL GARGANO RECUPERATO CADAVERE ANZIANO DISPERSO

TRASCINATO IN ACQUE PESCHICI DALL’ALLUVIONE. E’ 2/A VITTIMA

Recuperato in mare il cadavere del pensionato 70enne Vincenzo Blenx trascinato in acqua sabato mattina dall’alluvione che aveva colpito Peschici. Il ritrovamento è stato fatto dalla Capitaneria di porto di Vieste, 300 metri al largo del costone di Peschici, ad un chilometro e mezzo dal luogo della scomparsa. Blenx è la seconda vittima del maltempo di questi giorni: sabato scorso era stato trovato il corpo senza vita di un giovane allevatore. Oggi arriva il ministro dell’Ambiente Galletti.

 

ELECTROLUX COMPRA UNITÀ ELETTRODOMESTICI DI GENERAL ELECTRIC

PER 3,3MLD DLR. PRODOTTI DA CENT’ANNI NELLE CASE AMERICANE

Electrolux ha raggiunto un accordo per comprare l’unità degli elettrodomestici di General Electric per 3,3 miliardi di dollari in contanti. Lo si legge in una nota. Si tratta della maggior acquisizione di sempre per la multinazionale svedese, che con tale operazione cresce soprattutto nel Nord America. Negli Usa, l’unità elettrodomestici di GE (12mila dipendenti in 9 impianti) genera il 90% del fatturato, con prodotti che regnano nelle case americane da più di cent’anni.

 

CONTRO SANZIONI UE, MOSCA MINACCIA CHIUDERE LO SPAZIO AEREO

RIBELLI, POSSIBILE SCAMBIO PRIGIONIERI MERCOLEDI’ PROSSIMO

La guerra delle sanzioni non porta la pace in Ucraina ma al contrario minaccia il sistema di sicurezza globale. Così il premier russo Medvedev, il quale fra l’altro ipotizza la chiusura dello spazio aereo russo come una delle possibili risposte ‘asimmetriche’ se l’ Ue facesse scattare le nuove sanzioni. La tregua, intanto, resta sempre a rischio, dopo i bombardamenti a Mariupol e i colpi d’artiglieria a Donetsk di ieri. Telefonata Poroshenko-Merkel, Kiev: Osce monitori cessate fuoco. I ribelli, intanto, ipotizzano per mercoledì prossimo uno scambio di prigionieri con Kiev.

 

FMI,NON SI USI BASSA INFLAZIONE PER RINVIO SFORZI SU SPESA

LAGARDE:AVANTI SU TAGLI,OK A MOSSE BCE PER CREDITO IMPRESE

Bisogna mantenere il passo nella riduzione della spesa pubblica. Il messaggio è di Christine Lagarde, numero uno del Fondo monetario internazionale, che in un’intervista mette in guardia dall’ utilizzare l’inflazione più debole del previsto “come paravento per rinviare gli sforzi necessari sulla spesa”, ma aggiunge che allo stesso tempo “la congiuntura non deve giustificare neanche nuovi aumenti di tasse”. Bene dal Fmi all’apertura da parte della Bce a misure non convenzionali: ” fluidificheranno le capacità di credito alle imprese”.

 

SCAVALCA RECINZIONE E CADE DAL COLOSSEO, GRAVE RAGAZZO

TRAGEDIA NEL GIORNO 18/O COMPLEANNO, A ROMA CON AMICI

Ha scavalcato la recinzione esterna del Colosseo e dopo qualche istante è caduto all’interno, nei pressi dell’ingresso, facendo un volo di circa 5 metri. La vittima un ragazzo di Padova, che proprio oggi compie 18 anni: è in gravi condizioni all’ospedale S.Giovanni. L’incidente è avvenuto intorno alle cinque dal lato di piazza del Colosseo. A quanto ricostruito, il ragazzo era nella capitale in compagnia di alcuni amici.

 

MALTEMPO: IN PAKISTAN SPAZZATI VIA 700 VILLAGGI, 200 MORTI

FIUMI ROMPONO ARGINI,DANNI STRUTTURE,BESTIAME,AGRICOLTURA

Piogge battenti e l’apertura di alcune dighe indiane hanno causato causato l’allagamento di vaste aree della provincia pachistana del Punjab: oltre 200 vittime e gravi danni alle infrastrutture, al bestiame e all’agricoltura. Il governo del Punjab ha inoltre decretato emergenza generale nella provincia per la rottura degli argini di alcuni fiumi, con le acque che hanno letteralmente spazzato via circa 700 villaggi.

 

(by ANSA)

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img