lunedì 10 Maggio 2021

AREZZO – LITE FUORI DISCOTECA, MUORE 29 ENNE (AGGIORNATO)

[label style=”important”]Ascolta l’articolo[/label][audiotube id=”6zjeVp_3zhs” tiny=”yes”]

AREZZO – A seguito di una lite scoppiata per futili motivi, un ventinovenne di origini albanese, è morto dopo essere stato ferito con un’arma da taglio.

L’aggressione è avvenuta fuori da una discoteca alla periferia della città, insieme alla vittima, altri due connazionali, anch’essi feriti ma giudicati guaribili in una ventina di giorni.

AGGIORNAMENTO – Un trentenne romeno e sua sorella di 25 anni sono stati fermati dai carabinieri nel tardo pomeriggio di oggi nell’ambito delle indagini per la morte dell’albanese di 29 anni, deceduto dopo esser stato accoltellato nella notte davanti a una discoteca di Arezzo. Secondo quanto appreso per entrambi sarebbe scattato un provvedimento di fermo con l’accusa di omicidio.

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img