giovedì 4 Marzo 2021

ALESSANDRIA – ALLOGGIO A LUCI ROSSE, VICINO QUESTURA

ALESSANDRIA – Oggi, 21 luglio, la Squadra Mobile ha denunciato una quarantenne per favoreggiamento alla prostituzione.

La donna, una thailandese, insieme a una sua connazionale di 33 anni aveva trasformato l’alloggio in affitto, non lontano dalla sede della Questura, in una piccola casa d’appuntamenti, dove le due donne ricevevano i clienti. Il proprietario dell’alloggio, invece, è risultato estraneo. Le due thailandesi si facevano pagare 50 euro per ogni prestazione e giocavano quasi tutti i soldi alle slot machine.

Leggi anche...