Guarda il servizio

RIVAROLO CANAVESE – Esplosione a causa di una fuga di gas metano, oggi pomeriggio, martedì 12 agosto, intorno alle 16,50, in una casa situata in via Carducci a Rivarolo.

Esplosione Rivarolo 14A perdere la vita nella deflagrazione è stato il proprietario dell’abitazione, Gianfranco Bollero, 66 anni. Un’altra donna, Maddalena Cimarosa, 81 anni, residente in una casa vicina, che è stata colta da infarto, ed è mancata poco dopo essere stata ricoverata all’ospedale di Ivrea.

Sul posto sono intervenute cinque squadre dei Vigili del Fuoco di Rivarolo, Ivrea e Torino, i soccorritori del 118, un elisoccorso, i Carabinieri e gli Agenti di Polizia Municipale.

L’esplosione ha causato danni alla casa di fianco nella quale ha ceduto un muro, fatto esplodere i vetri di quella di fronte, oltre ai danni che hanno coinvolto anche il tetto della casa a fianco sul lato che si affaccia su via Solferino.

Tutti i residenti sono scesi in strada con la massima preoccupazione per il propagarsi delle fiamme: per spegnere l’incendio ci sono volute più di due ore. Durante l’operazione è rimasto anche intossicato un Vigile del Fuoco.

L’uomo era un ex riparatore di televisori e viveva da solo. La dinamica dei fatti è tuttora sconosciuta. L’unica cosa certa è che a causare l’esplosione è stato il gas metano.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here