Guarda il servizio

CUORGNÈ – Il primo Trail Podistico della Resistenza, tenutosi sabato 9 agosto, è stato un successo, nonostante il tempo incerto.

trai-resistenza-vincitoriNato dall’intesa tra Uisp e Anpi per commemorare la battaglia di Ceresole, nel 70esimo anno dalla Resistenza e dalla Liberazione, in collaborazione con Cuorgnè ed Alpette, con l’obiettivo di avvicinare i giovani alla “memoria” attraverso lo sport.

Oltre una cinquantina i partecipanti che hanno affrontato l’impegnativa gara, trail-resistenza-vincitriciil cui percorso è stato ridotto per questioni di sicurezza. Partenza e arrivo ai Ronchi Maddalena.

A salire sul podio sono stati: Mirko Bertino (1° classificato), Fabrizio Attardi (2°) e Pietro Vieta (3°); le prime tre donne a tagliare il traguardo, sono state invece: Raffaella Miravalle, Giorgiana Perino e Alessia Minellono.

«I premi erano costituiti da prodotti locali di alta qualità – cuorgne-trail-resistenzaafferma Davide Pieruccini, Consigliere Comunale a Cuorgnè – in modo da promuovere le ricchezze del territorio.»

L’evento, arricchito da conferenze e momenti commemorativi, si concluderà venerdì 15 agosto con una conferenza sulla Carta di Chivasso a cura dello storico Gino Lusso, presso il Rifugio Città di Chivasso, e il Gran Falò delle Alpi, presso il Rifugio Mila a Ceresole.

Guarda il servizio con le interviste a Francesco Aceti, Presidente Uisp Piemonte; Gilberto Goglio, Pro Loco Alpette e Davide Pieruccini, Consigliere Comunale a Cuorgnè.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here