CRONACA – In questi giorni la Guardia di Finanza, ha controllato 800 impianti di distribuzione del carburante in Italia, nell’ambito di un piano estivo a tutela dei consumatori.

benzina_distributore230 sono risultati irregolari, pari al 28% dei controlli eseguiti, denunciate 33 persone, sequestrato 93 colonnine, 449 pistole erogatrici ed oltre 780mila litri di prodotti petroliferi. Numeri impressionanti, che vanno a discapito di chi parte per qualche giorno in vacanza, tra le irregolarità riscontrate un centinaio di violazioni, riguardavano per l’appunto, la disciplina dei prezzi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here