CHIVASSO – Andone Petrase, il rumeno 37enne che tentò il suicidio il 19 luglio, tagliando un tubo del gas nella sua abitazione

a Chivasso in Via Caduti per la Libertà, è morto dopo 21 giorni di agonia al Cto di Torino.L’uomo a seguito dell’esplosione, aveva riportato ustioni di 2 e 3 grado sul 95% del corpo.

I  funerali si svolgeranno lunedì a CHIVASSOESPLOSIONE9Chivasso con rito cristiano ortodosso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here