PONT CANAVESE – La sede della Sandretto tornerà a Pont Canavese.

Pont_CanaveseL’ultima assemblea straordinaria della Scout One srl, la società italo-belga che lo scorso settembre ha rilevato l’ex Sandretto dalla brasiliana Romi, ha deciso  la trasformazione della Sandretto in SpA, con capitale sociale di 420 mila euro e un patrimonio di quasi 8 milioni, nonché il trasferimento della sede presso lo storico stabilimento di Pont.

Va avanti, nel frattempo, il Piano di Ristrutturazione, presentato a Sindacati e Regione Piemonte, per il quale, la controllante Photonike SA, ha già investito oltre 3,5 milioni di euro per la messa in sicurezza e ammodernamento dei macchinari situati a Pont, nonché per i progetti di sviluppo, protipazione e collaudo di nuove presse.

L’Azienda desidera rientrare nel mercato, e per questo presenterà i nuovi e innovativi macchinari, al Plast 2015 di Milano.

È in fase avanzata la costituzione di una rete di vendita e di assistenza, rivolta ai principali Paesi dei continenti.

Terminato, invece, l’organico dirigenziale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here