CATANIA – La Polizia Italiana in collaborazione con quella tedesca, stanno eseguendo un’operazione internazionale contro la pornografia minorile su internet.

polizia postaleNumerose le perquisizioni domiciliari in diverse città italiane, eseguite dalla Polizia Postale su disposizione della Procura distrettuale di Catania. Decine gli indagati italiani per avere scaricato e diffuso sulla rete video di pornografia minorile, con abusi sessuali e anche torture su bambini di pochi anni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here