ALESSANDRIA – Alcune decine di No Tav Terzo Valico stanno cercando di opporsi al nuovo tentativo del Cociv di effettuare le immissioni in possesso nelle aree da espropriare

no-tavindicate nel progetto, nelle zone di Arquata, Serravalle e Pozzolo. Questa mattina a Libarna, le forze dell’ordine hanno lanciato alcuni lacrimogeni per disperdere i manifestanti. Tensioni anche a Moriassi di Arquata, dove sono previsti altri espropri.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here