ECONOMIA – Nel 2013 l’Italia ha toccato, in quanto a pressione fiscale effettiva, il record mondiale: al netto del sommerso (17,3%) a quota 53,2%.

Modello-Unico-2013Lo afferma Confcommercio: sempre nel 2013, la pressione fiscale apparente è invece a quota 44,1%. Riviste al ribasso le stime del Pil nel 2014: 0,3% invece dello 0,5%. Per i consumi però la curva è in crescita grazie all’effetto del bonus di 80 euro. A fine 2014, per i commercianti, la crescita sarà dello 0,2%. Nel 2015 il Pil crescerà dello 0,9% mentre i consumi si attesteranno allo 0,7%. Occhio però al rischio sfiducia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here