RIVAROLO CANAVESE – Si torna a parlare di “cara” amministrazione della città.

Dopo i comunicati del Movimento 5 Stelle e di Rivarolo Sostenibile sui gettoni di presenza, Riparolium (gruppo di opposizione) ha deciso di sollevare la questione tramite una serie di manifesti affissi per la città.

riparoliumUn confronto tra i costi dell’Amministrazione Bertot e quella dell’Amministrazione Rostagno, non soltanto per ciò che concerne le indennità, ma anche Irpef, Ici/Imu, Tasi e raccolta rifiuti.

“Giunta Rostagno: “La più cara nella storia di Rivarolo – intitola il manifesto – Giunta Bertot Riparolium indennità Sindaco 0,00€ annuo; indennità giunta 50.362,00€. Giunta Rostagno indennità Sindaco 27.360,00€ (annuo); indennità giunta 101.280,00€”

E prosegue: “….e con il nuovo bilancio, l’amministrazione Rostagno mette le mani nelle tasche dei cittadini…” – spostando l’attenzione sulle altre voci – “Giunta Bertot Riparolium Irpef comune 0,5%; Ici/Imu 0,7%; Tasi (no); Tassa rifiuti; Giunta Rostagno Irpef comune 0,8%; Ici/Imu 0,84; Tasi 0,3%; tassa rifiuti +25%”. E conclude: “Adesso vergogna a chi lo diciamo?”

Mercoledì 30 luglio si terrà la seduta pubblica del Consiglio Comunale e, tra i vari punti all’ordine del giorno, c’è proprio la determinazione delle imposte. Ne vedremo delle belle.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here