MILANO – Il Seveso è di nuovo esondato dopo una notte di precipitazioni. Una grossa voragine, di circa 12 metri di profondità, e dell’ampiezza di sei metri per tre, si è aperta stamani, in pieno centro a Milano.

SEVESOIn tilt i quartieri a nord con strade e piazze chiuse, in alcuni punti l’acqua raggiunge i 20 centimetri. L’esondazione del fiume si è conclusa poco dopo le 9 e dai tombini non esce più acqua

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here