TORINO- Tre italiani di 32, 37 e 40 anni sono stati arrestati dai Carabinieri per essersi finti poliziotti e aver costretto due prostitute a portarli a casa loro, dove le hanno violentate.

polizia-controlli-prostituteUno dei malviventi era stato Poliziotto e non aveva mai restituito il distintivo. L’indagine era scattata lo scorso marzo, in seguito ad una serie di rapine a danno di alcune prostitute.

Per apparire più credibili, si erano procurati delle pistole giocattolo. Proseguono le indagini per accertare che non vi siano stati altri episodi simili.

 

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here